Attualità

Gli insulti a Bebe Vio per la cena alla Casa Bianca

bebe vio insulti social

Beatrice “Bebe” Vio, la campionessa Paralimpica di Rio 2016, è stata invitata alla cena di Stato alla Casa Bianca con Barack Obama e Matteo Renzi. Ma c’è un problema: mentre lei non nasconde il suo entusiasmo, ci mostra il vestito Dior che indosserà per l’occasione e ci spiega con assoluta semplicità come si sente una piccola parte dell’Internet ha già trovato da ridire sulla sua presenza a Washington, sul vestito, sul modo di esporsi in pubblico e perfino sulle “gambe con il tacco”. Altri invece non hanno perso l’occasione per ricordare “gli italiani che fanno la fila alla Caritas” mentre Renzi e Obama si divertono.

bebe vio insulti renzi
Bebe Vio “la raccomandata”

 

Chi paka la cena di Bebe Vio??? I massoni!11

I poveretti che in queste ore hanno da ridire sulla presenza della campionessa a Washington vanno capito: Bebe alla Casa Bianca ci va con Renzi (che non è amatissimo ma è pur sempre il nostro Presidente del Consiglio) e con Roberto Benigni (che nonostante tutto ha vinto un Premio Oscar) che sono in qualche modo considerati “colpevoli” della rovina dell’Italia (ma ci saranno anche Paolo Sorrentino, lo stilista Giorgio Armani, il Presidente dell’Anac Raffaele Cantone, la Direttrice del CERN Fabiola Gianotti, la Sindaca di Lampedusa Giusy Nicolini, e la curatrice del dipartimento design del Moma Paola Antonelli). E dal momento che ci va con il famigerato “aereo di Renzi” ci sono da aspettare altre polemiche riguardo ai costi per la nazione del “viaggetto” di Bebe e delle altre eccellenze italiane. Matteo Salvini, l’amico di Putin che odia Obama, si è già preso avanti e già sottolinea che il volo di “amici e parenti”  di Renzi negli USA è a spese degli italiani.salvini obama renzi

salvini obama renzi
Mica come quel pacifista di Putin!

 
Anche se molti commenti sono entusiastici e sono davvero tante le persone che augurano il meglio a Bebe Vio, o semplicemente le scrivono dicendo di “fargliela vedere” ad Obama quella forza che l’ha portata ad essere una delle migliori atlete al Mondo, non passano inosservati i commenti dei tanti mediocri che non hanno di meglio da fare che attaccarsi a questo o quel dettaglio della foto o del post per attaccare “il sistema” (che ovviamente è costituito da Renzi e Obama). Si comincia con quella che ci spiega che “la ragazzina si sovraespone” e che fa troppo la prezzemolina. Ovviamente l’abito è “inguardabile, esagerato e inappropriato”, evidentemente Maria Grazia Chiuri la direttrice di Dior che ha scelto assieme a Bebe l’abito ne sa meno del commentatore medio(cre) su Facebook.
bebe vio insulti
 
e ci spiega che Bebe Vio ha “un delirio narcisistico che forse fa a compensare un passato difficile” (diagnosi interessante, se non che su Facebook non la farebbe nemmeno Sigmun Freud in persona, figuriamoci una persona che non è psicoanalista). E la colpa ovviamente è dei genitori che non la consigliano e non la seguono abbastanza.
bebe vio insulti
Per inciso Bebe Vio è la prima a dire di non voler essere chiamata “poverina”

E ovviamente quei ventimila euro di abito (che è stato in realtà regalato da Dior) non potevano essere impiegati meglio? Non poteva la “fatina della disabilità” usarli per aiutare chi soffre o salvare i cuccioli di foca dell’Artico? Magari per convincere Putin a non puntare i missili sull’Italia?
Bebe vio insulti
C’è poi il filone degli anti-Renzi, quelli che non si faranno mica comprare dalla propaganda renziana pro-referendum nemmeno se il Presidente del Consiglio sfrutta il volto della campionessa paralimpica.
bebe vio insulti
Facile sessismo? Paragonare Bebe Vio ad una prostituta (che costa anche meno!11)

E scavando a fondo si trovano quelli che ci rivelano il vero motivo della presenza della Vio alla Casa Bianca, dove abita un “satanista, pedofilo, massone, guerrafondaio”
bebe vio insulti
 
Innanzitutto Bebe Vio “è l’esempio palese di come la medicina ufficiale non curi un cavolo”. Perché non è mica vero che Bebe Vio è sopravvissuta ad una meningite fulminante grazie all’intervento dei medici che le hanno salvato la vita quando stava andando in setticemia (un’esperienza da provare, se non credete nella medicina ufficiale).
bebe vio insulti
Ma qualcuno che non si fa abbindolare dalla propaganda demoniaco massonica c’è, ad esempio quella che ci spiega che Obama e la Merkel vogliono sfruttare il personaggio di Bebe Vio per sponsorizzare il vaccino obbligatorio contro la meningite.
bebe vio insulti
È incredibile come queste persone che sono così informate su tutto e conoscono tutti i retroscena non sappiano le cose ovvie. Ad esempio che la famiglia Vio da sempre si spende per la promozione delle vaccinazioni contro la meningite di tipo C, tant’è che dopo la vittoria a Rio Bebe è anche stata una delle protagoniste della campagna della fotografa Anne Geddes a favore delle vaccinazioni.
bebe-vio-insulti-10b
Non poteva mancare infine quello che se la lega al dito dal 1492 e che accusa gli Stati Uniti di essere i primi a causare il genocidio degli indiani d’America, cosa che è storicamente falsa (senza negare la responsabilità degli States nello sterminio dei nativi americani).
Nota: per aiutare il lettore a concentrarsi sui concetti e non sulle figure, ho provveduto ad oscurare foto profilo e nomi degli utenti i cui commenti sono oggetto di questo articolo.
EDIT DEL 22/10/2016: A quanto pare quei ventimila euro per il vestito di Dior che alcuni hanno giudicato una spesa eccessiva e che poteva essere utilizzata “per fare tante cose buone” non sono mai stati spesi. Beatrice Vio ha infatti pubblicato ieri una foto della restituzione dell’abito. Questo per quanto riguarda l’uso dei soldi per l’abito della “fatina della disabilità” (così è stata definita da qualcuno). L’abito era in prestito. Di nuovo complimenti a Bebe Vio.

OPERAZIONE CENERENTOLA:
Andiamo a riconsegnare il super vestito (pezzo unico della collezione Paris FW 2016) che Maria Grazia Chiuri, la direttrice artistica di Dior, mi ha gentilmente prestato per la cena alla Casa Bianca ?
GRAZIE mi sono sentita una principessa ??

bebe vio insulti
OPS

Leggi sull’argomento: Girolamo Pisano: il conflitto d’interesse del deputato a 5 Stelle