Attualità

Il Giornale regala il Mein Kampf

Sabato i lettori che si presenteranno in edicola per comprare Il Giornale di Alessandro Sallusti avranno una sorpresa: no, non l’editoriale di Maurizio Belpietro con la dicitura “Caro Direttore” (che conferma la gratuità della collaborazione), ma nientemeno che il Mein Kampf di Adolf Hitler
giornale mein kampf
Il quotidiano, infatti, dopo aver allegato La storia del fascismodiRenzo DeFelice,inizia la pubblicazione di una serie di volumi dedicati al Terzo Reich. Il primo titolo è Hitler e il Terzo Reich. Ascesa e trionfo di William Schirer, acquistabilea 11,90euro. In più, come gentile omaggio, ci sarà il Mein Kampf nell’edizione originale, pubblicata in Italia da Bompiani nel 1934, con la prefazione critica di Francesco Perfetti. Il Fatto fa sapere che la comunità ebraica romana non è felicissima della scelta:

“SONO MOLTO PERPLESSO. Que sto è un libro chenon si può regalare con un giornale, come se fosse un romanzo da leggere sotto l’om brellone, ma è un testo che va maneggiato con molta cura. Se vogliamo leggerlo e studiarlo, facciamolo, ma con i mezzi culturali necessari”, osservaRuben DellaRocca, vicepresidente della comunità ebraica romana. “Penso sia sbagliato, offensivo versola memoria dei morti e al limite della collaborazione con quell’ideologia. Non è un testo che può essere pubblicato, addirittura regalato, così alla leggera. Che bisogno c’era un’op e ra z i on e del genere?”, sichiede il deputato del Pd Emanuele Fiano, che ad Auschwitz ha perso buona parte della sua famiglia.

Dalla scadenza dei diritti -il 31 dicembre 2015 – in Germania il libro del Fuhrer tornato nelle librerie dopo 70 anni con un’edizione commentata di circa 2000 pagine che ha scalato le classifiche.