Attualità

From Paris with love: la storia delle scritte sulle bombe di Raqqa

Ha iniziato a circolare in queste ore la foto delle bombe che l’Armée de l’air avrebbe sganciato la scorsa notte sulle postazioni dei terroristi dell’ISIS a Raqqa. Sull’ogiva delle bombe è possibile leggere il messaggio che si vuole inviare agli uomini di Al Baghdadi: From Paris with Love. Una pratica forse di cattivo gusto, quella di scrivere dei messaggi sulle bombe, che è nata durante la seconda guerra mondiale e che è diventata, a suo modo, una forma d’arte.

La notizia data dalla Stampa
La notizia data dalla Stampa

Non sono bombe francesi

C’è però qualcosa che non torna, alcuni quotidiani italiani riferiscono che si tratta di bombe francesi, proprio quelle sganciate poco dopo durante il raid su Raqqa. La fonte citata è un account Twitter di ammiratori dell’esercito israeliano- IDF Elite – che nella didascalia spiega che per i bombardamenti della notte scorsa sono state utilizzate bombe con su scritto From Paris with Love. In realtà l’immagine era comparsa qualche tempo prima, già il 14 novembre qualcuno l’aveva postata su Twitter con una diversa spiegazione, bombe USA destinate ai terroristi.
from paris with love bombe - 1
La fonte dell’immagine, che ha un watermark visibile è in realtà questa pagina Facebook che fa satira sui momenti WTF dell’esercito USA che l’ha postata il 14 novembre.
from paris with love bombe - 3
 

Si tratta di bombe americane

Sì può quindi tranquillamente escludere che si tratti di bombe francesi, soprattutto perché quel tipo di bombe non è in dotazione dell’aviazione militare transalpina. Un altro discorso invece riguarda il fatto che l’immagine sia vera o meno. Secondo alcuni la scritta è stata inserita al computer, e quindi sarebbe tutto un falso.

Ma l’account Twitter smentisce postando una seconda foto, con le bombe riprese da una diversa angolazione


Qualcuno ritene però che la scritta sia stata aggiunta al computer