Attualità

Federica Sciarelli e la frecciata su Sileri a Chi l’ha visto?

Battuta al veleno di Federica Sciarelli sul Sileri. Ma l’attrito tra la conduttrice di Chi l’ha visto? e il viceministro della Salute risale alla prima ondata dell’epidemia di Coronavirus. Vi ricordate cosa era successo?

federica sciarelli video sileri sempre in tv chi l'ha visto

Ieri a Chi l’ha visto si è parlato dell’ospedale di Cariati in Calabria. “Le persone devono fare decine di chilometri per curarsi e spesso rinunciano” spiega il comitato che sta lottando affinché venga riaperto. La storia dell’ospedale di Cariati non è di questi giorni. Già durante la prima ondata dell’epidemia di Coronavirus, a marzo, è stata bloccata la strada statale 106 per diversi giorni, sono state promosse petizioni (una ha già superato le 4700 sottoscrizioni), lanciati appelli per la sua riapertura. Eppure, nella Calabria della sanità commissariata, dal 2009 il territorio di Cariati – 100mila persone durante la stagione estiva – è senza un ospedale.

 

Federica Sciarelli in studio ha dato la possibilità a un portavoce del comitato di spiegare perché l’ospedale di Cariati debba riaprire e cosa sta succedendo: “Il viceministro Sileri, che ci ha ricevuti il 6 ottobre, ha tutta la documentazione, il verbale del sopralluogo e gli abbiamo chiesto ovviamente di riaprire l’ospedale di Cariati. Ne approfittiamo di nuovo per fare questo appello al viceministro: apriteci l’ospedale di Cariati perché ne ha bisogno”. A questo punto interviene la Sciarelli con una battuta al veleno: “Sicuramente è in qualche studio televisivo, chissà che non riesca però anche a sentire quello di Chi l’ha visto?…”.

L’attrito tra Sileri e Federica Sciarelli risale alla prima ondata dell’emergenza: all’epoca Chi l’ha visto? ha ricordato che Pierpaolo Sileri, viceministro alla Sanità del governo Conte Bis e contagiato dal Coronavirus SARS-COV-2 e da COVID-19, aveva partecipato alla trasmissione di Federica Sciarelli quando era già malato e senza mascherina o dispositivi di protezione. Poi il viceministro aveva inviato una nota stampa per smentire tutto:

“In merito a quanto affermato nella trasmissione Chi l’ha visto?, preciso che dopo aver partecipato alla trasmissione Quarta Repubblica di Nicola Porro non sono stato contattato dall’Asl di competenza né dal medico della prevenzione che mi ponesse in quarantena fiduciaria, perché non a contatto stretto del conduttore. In merito all’intervista che ho rilasciato al Corriere della sera e che è citata dalla dottoressa Federica Sciarelli, c’è stato un errore: mercoledì sera, giorno in cui ho partecipato a ‘Chi l’ha visto’, non avevo la febbre.

Ricordo inoltre che lo stesso giorno sono stato al Senato, dove viene misurata la temperatura più volte nel corso della giornata. Unico sintomo aspecifico era il bruciore agli occhi e la successiva perdita del gusto. La febbricola è comparsa il giovedì mattina e la febbre nel pomeriggio. Comprendo il disappunto della dottoressa Sciarelli che non ha potuto svolgere la sua trasmissione, ma tengo a sottolineare che abbiamo sempre mantenuto le distanze di sicurezza con tutti i presenti in studio”. Così, in una nota stampa, il vice ministro alla Salute, Pierpaolo Sileri.

Si noti come il viceministro abbia usato la forma “c’è stato un errore” riguardo le affermazioni rilasciate al Corriere della Sera, senza dire chi l’abbia commesso e quindi senza ammettere di averlo commesso lui: una tecnica di comunicazione tipica dei rappresentanti del MoVimento 5 Stelle quando non vogliono ammettere una colpa. “C’è stato un errore”, chi l’ha commesso? Boh, forse uno che passava di lì per caso, aspettava l’autobus etc. In ogni caso ecco la risposta di Chi l’ha visto? a Sileri su Twitter:

federica sciarelli chi l'ha visto pierpaolo sileri.

Ed ecco la frase ripresa dal Corriere della Sera: “Mercoledì 11 marzo accuso bruciore agli occhi, raffreddore e febbre, subito decido di autoisolarmi”. La trasmissione di Sciarelli va in onda di regola il mercoledì. Se fosse vero quello che c’è scritto nella replica di Sileri, questo significherebbe che Chi l’ha visto? è andato in quarantena per niente…