Economia


Economia

«I debiti della Grecia sono anche colpa dell'Europa»

L’intervista completa di Yanis Varoufakis a Charlie Hebdo sulla Grecia e sull’accordo raggiunto all’Eurogruppo: «Se pensate che vi convenga abbattere un governo progressista come il nostro, subito…


Economia

Perché la storia del limite del 51% di RaiWay è una bufala

Il governo si appella a una raccomandazione che nel prospetto non c’è, spiega Libero


Economia

Il gioco delle torri tra Berlusconi e Renzi

L’operazione Raiway ha ostacoli più politici che tecnici. Ma testimonia che il Patto del Nazareno non regge più. L’obiettivo reale – è il sospetto che serpeggia tra le fila dell’esecutivo…


Economia

Perché Varoufakis non si è per niente arreso

Il ministro torna a chiedere uno swap sul credito greco e una ristrutturazione «con la mentalità di un avvocato della City». E spiega che Syriza non ha fatto alcuna conversione a U. BCE e FMI,…


Economia

Contratto a tutele crescenti: a chi si applica

Come funziona la nuova disciplina contrattuale. Il decreto sul contratto di lavoro subordinato a tutele crescenti è appannaggio oggi di tutti i datori di lavoro, anche se c’è una differenziazione…


Economia

Cosa resta delle promesse di Tsipras (secondo il Corriere)

Miracoli e “cose semplicemente difficili” nel nuovo programma di Syriza. Con un occhio al realismo politico


Economia

Mediaset lancia un'OPA su Rai Way

L’annuncio sul Corriere della Sera: 1,22 miliardi di euro per le torri della Rai sbarcate da tre mesi in Borsa. L’acquisto è subordinato alle decisioni dell’azionista di controllo, viale Mazzini


Economia

Cosa porta l'accordo tra Italia e Svizzera sui conti bancari

Chi non rimpatria i capitali finisce in trappola, ma secondo Uckmar molti saranno disposti a correre il rischio


Economia

La vera storia della penale per il cambio del gestore telefonico

Il nuovo Ddl sulla concorrenza reintroduce la penale per chi disdice i contratti telefonici? Le cose non stanno proprio così, anche se la norma è scritta male


Economia

Il piano di Tsipras, dettaglio dopo dettaglio

Patrimoniale sulle case dei ricchi, aumento del salario minimo in accordo con l’UE, tasse sui profitti degli armatori, buoni pasto, energia e sanità gratuita ai poveri. I punti dell’intesa con…


Economia

Doppia trappola per il Brasile

Il paese si è infilato in una spirale di austerità e recessione, mentre la siccità e uno scandalo di corruzione che ha colpito Petrobras complicano le cose. La punta di diamante dei BRIC rischia…


Economia

La fine del segreto bancario tra Italia e Svizzera

Padoan e il capo del dipartimento delle finanze hanno firmato l’accordo oggi a Roma. Importanti le ripercussioni sulla lotta all’evasione


Economia

Il nuovo piano di Tsipras e Varoufakis

La Grecia vuole guadagnare tempo con misure che guardano alla lotta all’evasione e alla corruzione, e con i tagli ai costi della politica. Il documento sarà privo di cifre. In attesa della prossima…


Economia

«È il sindacato che ha abbandonato Landini»

Matteo Renzi risponde al leader della FIOM a In 1/2 Ora dalla Annunziata: «Il suo sindacato ha perso la battaglia nelle fabbriche, è normale che scenda in politica»


Economia

Liberalizzazioni alle vongole

Matteo Renzi perde con il Ddl concorrenza l’ennesima occasione per spezzare i poteri delle lobby e migliorare la qualità dei servizi. Dai farmacisti agli assicuratori, dai tassisti ai…


Economia

RC Auto, lo sconto è una bufala?

Le associazioni dei consumatori all’attacco della scatola nera


Economia

Landini sfida Renzi (e che vuol dire?)

L’annuncio sul Fatto del segretario della FIOM. Che parla di sfida democratica ma non dice in che modo intende attuarla


Economia

Il Jobs Act e la fregatura sui contratti a termine

Il contratto a tempo determinato esce rafforzato dal Jobs Act. Per le aziende che violano le soglie solo sanzioni pecuniarie. E viene meno anche l’obbligo sulle mansioni


Economia

La vittoriosa sconfitta di Tsipras e Varoufakis

Cinque risultati che la Grecia ha ottenuto con l’accordo all’Eurogruppo di ieri. Una resa condizionata che non ha odore di sconfitta. La dottrina della debolezza coercitiva