Attualità

Dove andranno i 20mila nuovi rifugiati

Il Sole 24 Ore pubblica oggi la ripartizione regione per regione nella circolare inviata a tutti i prefetti che indica complessivamente in 20mila i posti da reperire tra le varie regioni. “Noi – spiega il ministro dell’Interno, Angelino Alfano – abbiamo oggi nel sistema di accoglienza 95mila migranti. I 20mila di cui si sta parlando sono altri 20mila di cui si cerca la collocazione in riferimento al fatto che possono accadere nuovi sbarchi”. La notizia era stata anticipata dal Corriere della Sera il primo settembre. Lo schema che si seguirà per i nuovi posti è quello stabilito dall’accordo dello scorso anno tra Stato e Regioni che prevede un’equa distribuzione in base a parametri condivisi. In testa per numero di migranti accolti c’è sempre la Sicilia, che è però scesa al 15% del totale, mentre la Lombardia è salita al 13%. La Lega continua ad opporsi alle richieste di accoglienza ed in diverse zone è alta la polemica.

20mila nuovi profughi distribuzione per regione
La distribuzione dei 20mila nuovi profughi nelle regioni (Il Sole 24 Ore, 9 settembre 2015)