Attualità

Donald Trump ha ottenuto la protezione da Satana

donald-trump-satana-protezione-1

La corsa alla Casa Bianca è lunga e irta di ostacoli, i paladini che si sfideranno a duello hanno bisogno di tutto l’aiuto possibile per poter vincere il sanguinoso confronto. Ma le guardie del corpo e i servizi segreti non sono sufficienti a proteggere il futuro Comandante in Capo dagli attacchi dei nemici del mondo libero. Ecco perché si è reso necessario castare (come si dice in gergo videoludico) un incantesimo di protezione su Donald Trump.

Satana, vattene da questo corpo!

Ebbene sì, da oggi Trump è il primo candidato immune dagli attacchi di Satana. Il particolare rituale durante il quale alcuni pastori hanno imposto le mani su Trump quasi a controllare se aveva davvero qualcosa dentro è stato compiuto a Cleveland (la città dove ha ottenuto l’investitura del Partito Repubblicano) dove durante un raduno di cristiani evangelici è stato deciso che Trump aveva bisogno di una protezione contro un “attacco satanico coordinato”. A quanto pare infatti c’è il rischio concreto che le forze oscure abbiano intenzione di scendere in guerra contro The Donald, e lui, come ogni cavaliere dalla folta criniera che si accinge a scendere in battaglia si è prestato al rito di benedizione. Ora che Dio è al suo fianco la vittoria gli arriderà.
trump anticristo nostradamus - 3
Ma un momento, davvero Trump aveva bisogno della protezione dagli attacchi di Satana? Non era forse Trump colui che molti svitati fanatici religiosi indicano essere nientemeno che l’Anticristo? Davvero una bella idea benedire il terzo Anticristo, ora chi potrà più fermarlo? L’Apocalisse è vicina, e dobbiamo ringraziare il reverendo Darrell Scott e sua moglie Belinda per aver reso ancora più potente Donald Trump. Dov’è Padre Amorth quando serve?? Ah già.