Attualità

Quelli che filmano il disabile che sta morendo dopo una caduta

Un uomo di 60 anni disabile è morto su un marciapiede di una strada centrale di Vittoria, in provincia di Ragusa. Era caduto salla sua sedia a rotelle. Qualcuno vedendo la scena però non ha pensato di chiamare i soccorsi. Il suo primo istinto è stato invece quello di tirare fuori lo smartphone e filmare la scena di un uomo che muore

disabile morto vittoria video

Un uomo di 60 anni disabile è morto su un marciapiede di una strada centrale di Vittoria, in provincia di Ragusa. Era caduto salla sua sedia a rotelle e non sono ancora chiari i motivi del decesso. Pare che la caduta possa essere stata causata da un malore. Qualcuno dice di aver visto l’uomo toccarsi il petto poco prima. Qualcuno, racconta il Corriere, vedendo la scena però non ha pensato di chiamare i soccorsi. Il suo primo istinto è stato invece quello di tirare fuori lo smartphone e filmare la scena di un uomo che muore. E poi hanno pubblicato tutto sui social La famiglia del disabile li ha denunciati:

È caduto dalla carrozzina, forse per un malore. Ma anziché soccorrerlo, hanno ripreso la sua agonia con un telefonino e poi hanno postato il video sui social. È successo nel centro di Vittoria (Ragusa). L’assembramento dei curiosi ha richiamato subito l’attenzione di una squadra di polizia municipale e sono stati proprio i vigili urbani a chiedere l’intervento del 118, ma quando i soccorsi sono arrivati l’uomo era già morto. Intanto, però, i video e le immagini del disabile per terra siano state postate sui social prima che i familiari della vittima, che aveva 60 anni, fossero avvertiti. I parenti hanno sporto denuncia

Leggi anche: Il negazionista (in insufficienza respiratoria) che chiama assassini i medici che lo stanno curando