Attualità

Dell'Utri non trova Il Fatto in carcere

fabio franceschi fatto

Marcello Dell’Utri, detenuto a Rebibbia, ha scritto una lettera al Fatto Quotidiano per far notare che non è possibile acquistare il giornale di Travaglio in carcere:

Sono detenuto dal mese di maggio 2016 nel carcere romano di Rebibbia, ove si possono acquistare giornali (e riviste) solo fra quelli appositamente autorizzati. Nell’elenco dei quotidiani vi sono segnalati i principali nazionali, fra cui però manca proprio il vostro. Già da tempo ho fatto richiesta – anche scritta – di poterlo acquistare, ma non mi è stata data sinora alcuna risposta.

marcello dell'utri

Giacché il Fatto Quotidiano è un giornale d’opinione e a diffusione nazionale, non vedo perché debba essere escluso tra quelli distribuiti (?). Non sono propriamente un vostro estimatore, ma lettore sì, e tanto vi espongo perché possiate segnalare il caso a chi di dovere, in modo che nell’“edicola” di questo Istituto penitenziario si possa annoverare anche il Fatto Quotidiano. Saluti da un lettore in vinculis