Cultura e scienze

Il boom delle creme sbiancanti e i rischi per la salute

creme sbiancanti

La Stampa racconta oggi un episodio che riguarda un 40enne nigeriano: in arrivo dal suo Paese d’origine via Istanbul, è stato fermato al “Sandro Pertini” con una settantina di creme sbiancanti illegali nella valigia. I cosmetici, per lo più provenienti dalla Cina, contenevano sostanze potenzialmente cancerogene per la pelle come l’idrochinone e il clobetasolo proprionato (un corticosteroide usato per disturbi dermatologici come la psoriasi).

La Guardia di Finanza ipotizza che ci sia un traffico illegale esteso di queste creme usate impropriamente per “sbiancare” e c’è un’indagine ancora aperta. I campioni sequestrati sono stati consegnati ai laboratori di analisi dell’Università di Torino per accertare le percentuali di sostanze pericolose. Un dato positivo è che, tra le cose sequestrate, non ci sono prodotti contenenti mercurio, diffusi invece negli anni scorsi e dagli effetti ancora più gravi. In un altro bazar la titolare racconta che due anni fa i vigili l’hanno multata e sequestrato tutti i prodotti. Alcuni sui connazionali hanno smesso di venderli per non correre rischi. «Ora gli affari più grossi con questo business li fanno i cinesi. A Porta Palazzo si trovano facilmente ma se sei italiana non puoi comprare».

creme sbiancanti
Le creme sbiancanti legali in vendita regolare

«E’ vero che queste sostanze hanno effetto schiarente sulla pelle. L’idrochinone, che prima era usato in dermatologia, è entrato in una classe di sospetta cancerogenicità e quindi è stato vietato in Ue già da oltre 10 anni ma viene usato in tutto il resto del mondo con percentuali massime del 4% – spiega Paolo Broganelli, dermatologo della Città della Salute di Torino -. Se c’è un utilizzo ad alta concentrazione può portare disturbi a livello cutaneo. Il clobetasolo proprionato, invece, è un potente cortisone topico e se si usa per molto tempo più causare atrofia e riduzione delle difese immunitarie cutanee e può essere assorbito dall’organismo con effetti collaterali come aumento della glicemia e della pressione»

Leggi anche: Cosa c’è dietro il bombardamento di Di Maio e Salvini sui minibot