Fatti

Cosa pensa Alexis Tsipras del #greekment

alexis tsipras

“La decisione presa oggi permette di mantenere la stabilità finanziaria della Grecia e ci fornisce la possibilità del rilancio. L’applicazione sarà difficile”: queste le parole del primo ministro greco Alexis Tsipras nel suo commento all’accordo raggiunto oggi sulla crisi greca all’Eurogruppo. “Le misure previste sono quelle votate al parlamento greco. Rafforzano la recessione, ma io spero che i 35 miliardi di euro di misure e ristrutturazione del debito permetteranno ai mercati e agli investitori di comprendere che la Grexit appartiene al passato”, ha commentato Tsipras, auspicando che essi possano “attirare gli investimenti necessari per compensare la recessione”.
COSA PENSA ALEXIS TSIPRAS DEL #GREEKMENT

D’altra parte, secondo il capo del governo di Atene, “l’onere sarà diviso in modo equo”. “Non sono quelli che hanno pagato negli anni precedenti che continueranno a pagare questa volta. Pagheranno la loro parte quelli che in passato erano riusciti ad evitarlo”, ha aggiunto. Nel frattempo, la Grecia continuerà a “lottare per riprendere la crescita e riguadagnare la sovranità perduta”. “Abbiamo ottenuto la sovranità popolare, il messaggio della democrazia è stato trasmesso in Europa e al mondo intero, e questa era la cosa più importante”, ha insistito Tsipras. “Abbiamo evitato la proposta di trasferimento di asset all’estero, abbiamo evitato il collasso del sistema finanziario, siamo stati in grado, in questa lotta molto dura, di ottenere una ristrutturazione del debito e un finanziamento a medio termine”, ha concluso Tsipras, che ha ringraziato “tutti i colleghi” che hanno “lottato fino alla fine”.

Leggi sull’argomento: Agreement: l’accordo unanime sulla Grecia