FAQ

Coronavirus Italia: il bollettino di oggi 20 aprile

12.074 nuovi contagiati e 390 decessi. Sono 22.453 i guariti. Diminuiscono le terapie intensive (-93) e i ricoveri (-487). Il tasso di positività scende al 4,1 per cento le dosi di vaccino somministrate sono 15.674.080

coronavirus italia oggi bollettino 20 aprile 2021

Dopo i 8.864 nuovi positivi e i 316 decessi di ieri la situazione dei contagi di Coronavirus in Italia oggi 20 aprile con il bollettino del Ministero della Salute e i dati della Protezione Civile: 12.074 nuovi contagiati e 390 decessi. Sono 22.453 i guariti. Diminuiscono le terapie intensive (-93) e i ricoveri (-487). Il tasso di positività scende al 4,1 per cento le dosi di vaccino somministrate sono 15.674.080.

Coronavirus Italia: il bollettino di oggi 20 aprile

I casi positivi di oggi 20 aprile suddivisi nelle regioni: in Veneto “nelle ultime 24 ore abbiamo registrato 930 nuovi positivi su 17.781 tamponi, pari al 5,23%. Il totale dei ricoverati è di 1.728, (-31) con un calo sia nelle aree non critiche 1.481 ricoverati (-14) sia in terapia intensiva 247 (-17), abbiamo avuto purtroppo ancora 28 decessi ma la situazione ospedaliera migliora lentamente, ma migliora”ha spiegato il presidente Luca Zaia. In Basilicata sono 149 i nuovi casi di positivi  su un totale di 1.614 tamponi molecolari, e cinque sono i decessi. In lieve aumento il numero dei ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane, sono 182 (+1): al San Carlo di Potenza 34 nel reparto di malattie infettive, 35 in pneumologia, 18 in medicina d’urgenza, 6 in terapia intensiva e 19 in medicina interna Covid; all’ospedale Madonna delle Grazie di Matera 36 nel reparto di malattie infettive, 19 in pneumologia, 11 in medicina interna Covid e 4 in terapia intensiva. In calo il numero dei posti letto occupati in terapia intensiva, sono 10 (-3). Nelle Marche nelle ultime 24 ore sono stati testati 3398 tamponi: 1764 nel percorso nuove diagnosi (di cui 618 nello screening con percorso Antigenico) e 1634 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 12%). I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 211 (43 in provincia di Macerata, 34 in provincia di Ancona, 67 in provincia di Pesaro-Urbino, 10 in provincia di Fermo, 46 in provincia di Ascoli Piceno e 11 fuori regione). In Toscana sono 644 i nuovi casi di positività  (620 confermati con tampone molecolare e 24 da test rapido antigenico), che portano il numero totale a 217.993 dall’inizio dell’emergenza sanitaria da coronavirus. I nuovi casi sono lo 0,3% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,7% e raggiungono quota 187.011 (85,8% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 11.269 tamponi molecolari e 11.762 tamponi antigenici rapidi, di questi il 2,8% è risultato positivo. Sono invece 6.944 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 9,3% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 25.071, -2,5% rispetto a ieri. I ricoverati sono 1.822 (28 in meno rispetto a ieri), di cui 269 in terapia intensiva (4 in meno). Oggi si registrano 28 nuovi decessi: 21 uomini e 7 donne con un’età media di 80,8 anni. Sono 49.176 i casi attualmente positivi a Covid-19 nel Lazio, di cui 2.782 ricoverati, 353 in terapia intensiva e 46.041 in isolamento domiciliare. Dall’inizio dell’epidemia i guariti sono in totale 255.816, i decessi 7.362 e il totale dei casi esaminati è pari a 312.354, secondo il bollettino aggiornato della Regione Lazio. Valle D’Aosta: 35 nuovi contagiati e 2 decessi. Umbria: 102 nuovi positivi e 7 morti. Sicilia: 1148 nuovi contagiati e 36 decessi. Sardegna: 271 nuovi positivi e 3 morti. Puglia: 1180 nuovi positivi e e 24 decessi. Piemonte: 988 nuovi contagiati e 31 decessi. Molise: 3 nuovi contagiati e un morto. Lombardia: 1670 nuovi contagiati e 67 decessi. Liguria: 292 nuovi positivi e 11 decessi. Emilia-Romagna: 740 nuovi contagiati e 27 decessi. Campania: 1750 nuovi positivi e 52 morti. Calabria: 450 nuovi positivi e 5 morti. Abruzzo: 170 nuovi positivi e 8 decessi.