Attualità

Coronavirus Italia: il bollettino di oggi 2 aprile

Dopo i 23.649 nuvi positivi e i 501 decessi di ieri la situazione aggiornata dei contagi di Coronavirus in Italia oggi 2 aprile con il bollettino del Ministero della Salute e i dati della Protezione Civile

coronavirus italia bollettino oggi 2 aprile 2021

21.932 nuovi casi su 331.154 tamponi, con indice positività al 6,6%, e 481 morti. Le terapie intensive salgono di 23 unità. Questo il bilancio odierno contenuto nel bollettino sulla situazione epidemiologica in Italia. Superate le 110mila vittime dall’inizio della pandemia. Dopo i 23.649 nuovi positivi e i 501 decessi di ieri la situazione aggiornata dei contagi di Coronavirus in Italia oggi 2 aprile con il bollettino del Ministero della Salute e i dati della Protezione Civile.

Coronavirus Italia: il bollettino di oggi 2 aprile

I nuovi casi di oggi 2 aprile ripartiti regione per regione: in Toscana sono 1.640 i nuovi casi di positività al Covid (1.590 confermati con tampone molecolare e 50 da test rapido antigenico), che portano il numero complessivo a 198.645 dall’inizio dell’emergenza sanitaria. Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono complessivamente 1.861 (12 in più rispetto a ieri, più 0,6%), 274 in terapia intensiva (9 in più rispetto a ieri, più 3,4%). Oggi si registrano 26 nuovi decessi: 16 uomini e 10 donne con un’età media di 76,7 anni. Nelle Marche ha nelle ultime 24 ore sono stati testati 5720 tamponi: 3019 nel percorso nuove diagnosi (di cui 720 nello screening con percorso Antigenico) e 2701 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 21,6%). I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 651 (141 in provincia di Macerata, 218 in provincia di Ancona, 198 in provincia di Pesaro-Urbino, 17 in provincia di Fermo, 48 in provincia di Ascoli Piceno e 29 fuori regione). In Veneto si sono registrati 1.567 nuovi casi di contagio da Covid nelle ultime 24 ore, con un’incidenza del 3,92% sui 39.925 tamponi effettuati. Il totale dei contagi dall’inizio dell’epidemia è di 386.038, mentre i positivi ad oggi sono 37.999. Nelle ultime 24 ore si sono registrati 29 decessi per un totale di 10.682. Mentre cala la pressione negli ospedali dove sono ricoverati ad oggi per Covid 1.931 pazienti, 13 in meno rispetto a ieri; in terapia intensiva sono ricoverate 299 persone (+1). In Abruzzo rispetto a ieri si registrano 424 nuovi casi (di età compresa tra 8 mesi e 94 anni).  Il bilancio dei pazienti deceduti registra 6 nuovi casi e sale a 2151. Sono 577 i pazienti (-29 rispetto a ieri) ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 68 (-1 rispetto a ieri con 4 nuovi ricoveri) in terapia intensiva, mentre gli altri 9695 (+229 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. In Basilicata sono 170 i nuovi casi di positivi  su un totale di 1.614 tamponi molecolari e sono 3 i decessi. I Comuni con più casi di nuovi contagi sono Matera, 35 (anche a causa del focolaio nell’ospedale Madonna delle Grazie con 26 casi, di cui 18 degenti e 8 operatori sanitari), Palazzo San Gervasio (11) e Potenza (11). In calo i ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane, sono 190 (-3): al San Carlo di Potenza 35 nel reparto di malattie infettive, 32 in pneumologia, 10 in medicina d’urgenza, 4 in terapia intensiva e 17in medicina interna Covid; all’ospedale Madonna delle Grazie di Matera 33nel reparto di malattie infettive, 21 in pneumologia, 30 in medicina interna Covid e 8 in terapia intensiva. Lieve calo del numero dei posti letto occupati in terapia intensiva, da 13 a 12. In Friuli Venezia Giulia si contano 503 nuovi contagi su 10227 test processati (tra antigenici e molecolari). I decessi segnalati nelle ultime 24 ore sono 14. Il bollettino della Regione Lazio parla di 1.918 casi positivi (di cui mille solo nella città di Roma) su oltre 35mila tamponi per una percentuale del 5%. In aumento, rispetto alla giornata di ieri, i decessi (+43) e 1.782 guariti. In Piemonte 1.942 nuovi casi su 14.884 tamponi eseguiti (13%). Crescono di 2 unità i ricoveri in terapia intensiva. I decessi segnalati nelle ultime 24 ore sono 63. La Sardegna si segnalano 473 nuovi contagi e due decessi nelle ultime 24 ore. In Valle d’Aosta 115 nuove infezioni e un decesso. Il bollettino di oggi della Calabria indica +465 nuovi positivi e 12 decessi. In Puglia anche oggi si supera quota 2mila nuovi contagi (2.044) su oltre 14mila tamponi processati, con 27 morti in più rispetto al bollettino di ieri. Sono 2.057 i nuovi casi di coronavirus in Campania su 18.513 tamponi molecolari. Sono 57 i decessi inseriti nel bollettino di oggi, 26 dei quali avvenuti nelle ultime 48 ore e 31 avvenuti in precedenza, ma registrati ieri. In Lombardia si registrano 3.941 nuovi positivi (di cui 1.273 solo a Milano) e 97 morti. Il bollettino di oggi dell’Emilia-Romagna indica 1.830 contagi in più rispetto a ieri, su un totale di 30.248 tamponi, e 56 nuovi decessi.