Attualità

Coronavirus Italia: il bollettino di oggi 13 aprile

13.447 nuovi contagi e 476 decessi. Diminuiscono le terapie intensive (-67) e i ricoveri (-377). Il tasso di positività scende al 4,4% e le dosi di vaccino somministrate sono 13.377.145.

coronavirus italia bollettino oggi 13 aprile 2021

L’andamento aggiornato dei contagi di Coronavirus in Italia oggi 13 aprile con il bollettino del Ministero della Salute e i dati della Protezione Civile dopo i 9.789 nuovi positivi e i 358 decessi di ieri: 13.447 nuovi contagi e 476 decessi. Diminuiscono le terapie intensive (-67) e i ricoveri (-377). Il tasso di positività scende al 4,4% e le dosi di vaccino somministrate sono 13.377.145.

Coronavirus Italia: il bollettino di oggi 13 aprile

I nuovi casi positivi di oggi 13 aprile suddivisi regione per regione: in Basilicata sono 184 i nuovi casi di positivi  su un totale di 1.460 tamponi molecolari, e sono 3 i decessi. In calo il numero dei ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane, sono 181 (-9): al San Carlo di Potenza 32 nel reparto di malattie infettive, 33 in pneumologia, 16 in medicina d’urgenza, 5 in terapia intensiva e 20 in medicina interna Covid; all’ospedale Madonna delle Grazie di Matera 30 nel reparto di malattie infettive, 17 in pneumologia, 21 in medicina interna Cvid e 7 in terapia intensiva. In lieve calo il numero dei posti letto occupati in terapia intensiva, da 13 a 12.  Nelle Marche  nelle ultime 24 ore sono stati testati 3770 tamponi: 2022 nel percorso nuove diagnosi (di cui 772 nello screening con percorso Antigenico) e 1748 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari all’11%). I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 222 (43 in provincia di Macerata, 29 in provincia di Ancona, 65 in provincia di Pesaro-Urbino, 5 in provincia di Fermo, 58 in provincia di Ascoli Piceno e 22 fuori regione). In Toscana 934 casi  in più rispetto a ieri. Dei 934 casi in più rispetto a ieri 914 sono confermati con tampone molecolare e 20 da test rapido antigenico. I ricoverati sono 1.947 (37 in meno rispetto a ieri), di cui 283 in terapia intensiva (3 in meno). Oggi si registrano 34 nuovi decessi: 14 uomini e 20 donne con un’età media di 81,4 anni. 883 i contagi in Veneto oggi, 13 aprile, secondo i dati del bollettino della regione. Da ieri sono stato registrati altri 42 morti. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 35.791 tamponi, il tasso di positività è al 2,47%. I ricoveri totali per covid sono 2.076, con un calo di 46 unità. Nel dettaglio, i ricoveri in area non critica sono 1.791 (-30), i pazienti in terapia intensiva sono 285 (-16). Sono complessivamente 68265 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza. Rispetto a ieri si registrano 174 nuovi casi (di età compresa tra 1 e 94 anni). I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 33, di cui 18 in provincia dell’Aquila, 10 in provincia di Teramo e 5 in provincia di Chieti. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 21 nuovi casi e sale a 2269 (di età compresa tra 60 e 102 anni, 6 in provincia di Chieti, 6 in provincia di Pescara, 4 in provincia di Teramo e 5 in provincia dell’Aquila). Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità dell’Abruzzo. In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 663.250 soggetti per un totale di 708.566 tamponi eseguiti (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 52.484 (+577 rispetto a ieri), quelle negative 610.766. Sono questi i dati giornalieri relativi all’epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della Salute, che fanno registrare +3 terapie intensive, +236 guariti/dimessi e 4 morti. Sono 1.627 i nuovi casi di coronavirus emersi nella giornata di ieri in Campania dall’analisi di 14.571 tamponi molecolari. I sintomatici sono 554. Ieri in Campania sono stati eseguiti anche 6.882 tamponi antigenici. Nel bollettino odierno diffuso dall’Unità di crisi della Regione Campania sono inseriti 7 nuovi decessi, 5 dei quali avvenuti nelle ultime 48 ore e 2 avvenuti in precedenza, ma registrati ieri. Il totale dei decessi in Campania da inizio pandemia è 5.824. Oggi nel Lazio “su oltre 13 mila tamponi (+4.642) e oltre 20 mila antigenici per un totale di oltre 34 mila test, si registrano 1.164 casi positivi (+107), 36 i decessi (-1) e +1.024 i guariti. Aumentano i casi e i ricoveri, mentre diminuiscono i decessi e le terapie intensive. In Lombardia continua a diminuire il numero dei ricoverati per Covid sia nelle terapie intensive (-3), che nei reparti (-133). A fronte di 19.022 tamponi effettuati, sono 997 i nuovi positivi (5,2%). I guariti/dimessi sono 7.728. I dati diffusi nel bollettino di oggi riportano, nel dettaglio, 19.022 tamponi effettuati, di cui 15.720 molecolari e 3.302 antigenici, per un totale complessivo di 8.684.352. I nuovi casi positivi sono 997, di cui 72 ‘debolmente positivi’, i guariti/dimessi in totale si attestano a 663.408 (+7.728), di cui 4.998 dimessi e 658.410 guariti. Nelle ultime 24 ore 222 casi di positività al coronavirus tra le nuove diagnosi nelle Marche, per un rapporto positivi/testati all’11%. Lo comunica il Servizio Sanità della Regione: nell’ultima giornata sono stati testati 3.770 tamponi: 2.022 nel percorso nuove diagnosi, di cui 772 nello screening con percorso Antigenico, e 1.748 nel percorso guariti. Il numero più alto di casi, a livello provinciale, si registra a Pesaro Urbino (65), seguita da Ascoli Piceno (58), Macerata (43), Ancona (29) e Fermo (5); 22 contagiati provengono da fuori regione. L’Unita’ di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 1.057 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 158 dopo test antigenico), pari al 4,7% dei 22.670 tamponi eseguiti, di cui 12.409 antigenici. Dei 1.057 nuovi casi, gli asintomatici sono 469 (44,4%). I casi sono 187 di screening, 619 contatti di caso, 251 con indagine in corso, 13 in Rsa e Strutture Socio-Assistenziali, 92 in ambito scolastico e 952 tra la popolazione generale. I restanti 2.429 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale. Supera ancora quota mille il numero dei nuovi casi positivi al Covid19 oggi in Puglia, in presenza di un aumento parallelo del numero dei test (più del doppio). Si registra ancora un numero alto di decessi, oltre 50. Aumentano i guariti di oltre 1000 e gli attuali positivi, anche se di poco, e diminuiscono lievemente i ricoverati. Secondo quanto reso noto dalla Regione nel bollettino epidemiologico quotidiano, stilato sulla base delle informazioni del Dipartimento Promozione della Salute, oggi, su 13.107 tamponi per l’infezione da coronavirus, sono emersi 1.191 contagi: 256 in provincia di Bari, 126 in provincia di Brindisi, 159 nella provincia Bat, 237 in provincia di Foggia, 179 in provincia di Lecce, 230 in provincia di Taranto, 4 casi di residenti fuori regione.