Attualità

I coltelli viola di London Bridge che hanno fatto «impazzire» Scotland Yard

coltelli viola london bridge

Oggi Repubblica ha pubblicato un articolo a firma di Fabio Tonacci  in cui si parla di un presunto mistero nella strage del London Bridge: tre coltelli di ceramica, di colore viola e col l’impugnatura modificata, usati dal commando terrorista per sgozzare i passanti.

I coltelli viola di London Bridge che hanno fatto impazzire Scotland Yard

Della vicenda si parla su alcuni giornali inglesi tra cui il Mirror e Independent e tutti riportano le dichiarazioni dei poliziotti inglesi: “Stiamo ancora cercando di scoprire in quale negozio della Gran Bretagna abbiano rimediato coltelli così fuori dal comune”, ha detto il comandante Dean Haydon, capo dell’Antiterrorismo della Metropolitan Police. “Chiunque sa qualcosa, ce lo faccia sapere: potrebbero essere informazioni cruciali per l’indagine”. Il Guardian non riporta la dichiarazione nell’articolo su London Bridge.
coltelli viola london bridge 1
I coltelli misurano una trentina di centimetri e a quanto pare sono stati ricoperti di nastro isolante, forse per evitare – inutilmente – che scattasse il metal detector. A quanto pare però gli investigatori dell’Internet stavolta hanno trovato rapidamente la traccia giusta. Che punta inequivocabilmente ad alcuni coltelli di marca Ernesto venduti nei supermercati LIDL:

coltelli viola london bridge lidl
Immagine da FandiLidl

Intanto poco dopo mezzanotte e intorno alle 3:00 del mattino la polizia britannica ha arrestato altri due uomini di 27 e 28 anni nell’ambito delle indagini sull’attentato al London Bridge della settimana scorsa. Gli arresti sono stati effettuati a Ilford, est di Londra, e a Barking. Entrambi gli uomini sono sospettati di pianificare attentati terroristici. Gli investigatori ritengono, intanto, di aver trovato l'”alloggio sicuro” dove gli attentatori hanno preparato l’attacco. Nell’abitazione di Barking è stato trovato un Corano in inglese aperto sulla pagina in “cui si descrive il martirio”. Questo è il video appello della polizia sui coltelli viola pubblicato dal Mirror.