Attualità

La pubblicità sessista della Coca Cola

coca cola fairlife pubblicità sessista (1)

La campagna pubblicitaria per il nuovo latte prodotto da Coca-Cola, Fairlife, il latte che si paga il doppio rispetto a quello della Lola per intenderci, e che sarebbe più salutare di quello della Lola perché più ricco di proteine e con meno grassi e zuccheri, è stata pesantemente criticata con l’accusa di sessismo. Il motivo è presto detto. Le modelle testimonial dei manifesti per la bevanda infatti sono coperte solo di latte, in pose erotiche e ammiccanti, oltre che familiari. Gli scatti infatti ricordano alcune immagini iconiche, come quella di Marilyn Monroe con l’abito bianco che si alza con il vento, o come quelle delle pin-up. Il latte gocciola scivolando sul corpo delle modelle, come nel più scontato doppio senso. In molti sui social network su Twitter si sono lamentati dell’accostamento tra sesso e latte.

Guarda le foto della pubblicità sessista di Coca Cola per Fairlife