Attualità

Il tizio che arriva contromano, rischia di investire i passanti e viene quasi linciato a Carchitti | VIDEO

L’uomo era ubriaco al volante. Ha colpito sette automobili parcheggiate e ha ferito anche un uomo: un carabiniere, fuori servizio, intervenuto per cercare di fermare la sua follia

Carchitti

Il bilancio finale parla di sette automobili danneggiate e una persona rimasta ferita. Ma poteva andare molto peggio. Le immagini mostrano quanto accaduto sabato sera, intorno alle ore 19, in una delle vie centrali di Carchitti, una famosa e molto abitata frazione di Palestrina, comune alle porte di Roma. L’uomo, un 50enne, era ubriaco al volante quanto è entrato contromano in quella strada, andando a colpire altre automobili. Ma questo è stato solamente l’inizio di questa follia in stato di ebrezza.

Carchitti, l’uomo che guida contromano e investe i passanti

Come riporta Il Messaggero, le immagini sono solamente lo specchio di quella situazione che, per qualche minuto, è stata fuori controllo in quel di Carchitti. Una donna, alla guida della seconda automobile in coda, ha raccontato cosa ha visto dal lunotto della sua vettura:

“Mi trovavo nella seconda macchina che saliva e ho avuto paura. Il signore era ubriaco ed ha urtato ovunque, cercando di investire chi voleva fermarlo. Alla fine si è fermato ed è sceso da solo ed è stato menato di brutto”.

Perché il delirio del 50enne è durato più delle prime reprimende da parte degli altri protagonisti e dalle persone che si trovavano in quella zona in pieno orario aperitivo. L’uomo ha proseguito nella sua corsa contromano, andando avanti e mettendo la retromarcia. Colpendo qualsiasi cosa o persona si trovasse sul suo cammino senza meta. E l’unico ferito di questa vicenda – con un bilancio che poteva essere molto più grave – è un carabiniere che ha tentato di fermare quella folle corsa. Ma nel tentativo di temporeggiare, consentendo ai suoi colleghi di arrivare sul posto, è stato colpito da quell’Audi A4. Ora l’uomo è finito in manette ed è stato trasferito agli arresti domiciliari in attesa di giudizio. E dovrà rispondere delle accuse di resistenza a pubblico ufficiale e guida in stato di ebrezza.

(foto e video: da pagina Facebook Numero Zero – Il quotidiano dei Monti Prenestini)