Attualità

"Gonfia come un pallone": dopo Emma Marrone, anche Belen Rodriguez diventa vittima di body shaming | VIDEO

@neXt quotidiano|

Belen Rodriguez

Non erano passate neanche 24 ore dalla giusta indignazione per il body shaming nei confronti di Emma Marrone, “rea” di aver utilizzato delle calze a rete ritenute “eccessive” per la sua “gamba importante”. Neanche un giorno per sprofondare di nuovo nella classica dialettica da bar che condiziona, sempre più, il mondo dei social. Vittima di questa assurda dinamica, da ieri sera, è stata Belen Rodriguez per la sua partecipazione, come conduttrice insieme a Teo Mammucari, a “Le Iene”.

Belen Rodriguez vittima di body shaming dopo “Le Iene”

Una serie di commenti sul presunto uso del botulino, del ricorso (sempre presunto) alla chirurgia estetica. Fino a raccontare tutto e il contrario di tutto: “è invecchiata”.

Questa è solamente una selezione di commenti comparsi su Twitter durante la puntata de “Le Iene” andata in onda mercoledì sera su Italia1. Post social inaciditi nei confronti della showgirl argentina. Una campionario vasto e che si incontra, quasi quotidianamente, sulle diverse piattaforme. La voglia di commentare e giudicare sempre tutto e tutti. Dal comodo divano di casa.

(foto e video: da Le Iene, Italia1)