Attualità

L'attacco armato contro la polizia a Mosca

attacco polizia mosca

Un attacco armato a una stazione di polizia è avvenuto nel distretto di Sholkovo nei pressi di Mosca. Lo scrive Russia Today. Uomini armati avrebbero aperto il fuoco contro una stazione della polizia stradale nella regione di Mosca, secondo quanto riportano molti media russi. L’accaduto ha avuto luogo a est della Capitale su una strada trafficata, al ventesimo chilometro della Schelkovskoe Highway. Secondo RT i due aggressori sarebbero stati uccisi e due poliziotti sarebbero feriti. Il Comitato investigativo regionale confermache nell’assalto sono rimasti feriti due agenti, uno dei quali versa in gravi condizioni. Gli agenti di polizia hanno fermato un veicolo sospetto per controllare i documenti, e a quel punto gli uomini in macchina hanno lanciato l’attacco. Life.ru pubblica invece questa foto che ritrarrebbe uno degli aggressori ucciso dalla polizia e parla di uomini armati anche di asce nel distretto di Shchelkovo. Sembra che una persona sia riuscita a fuggire attraverso la strada Yaroslavl
attacco polizia mosca
Nel frattempo è finita a San Pietroburgo l’operazione antiterrorismo contro alcune persone sospettate di appartenere a unità armate illegali del Caucaso del Nord. Secondo Fontanka.ru, un presunto miliziano è stato ucciso nell’operazione, svoltasi in una palazzina di Leninsky Prospekt, mentre un agente degli spetsnaz dell’Fsb è rimasto ferito. Stando a Ria Novosti, sono stati arrestati tre presunti miliziani. L’operazione è partita su richiesta dell’Fsb della Kabardino-Balkaria, nel Caucaso russo. Alcuni testimoni invece riferiscono che l’uomo a terra è una vittima dell’attacco. La Reuters parla di due morti.
attacco polizia mosca 1
Life.ru pubblica anche alcune immagini girate dall’interno di un automobile che illustrerebbero parte dell’accaduto: