Attualità

L’ex assistente sociale accusata di aver rubato i soldi ai disabili

Secondo le accuse, che l’ex assistente sociale di Piossasco rigetta, avrebbe sottratto 110mila euro dai conti correnti di una cinquantina di disabili la donna che avrebbe effettuato prelievi illegittimi che vanno da un minimo di 900 euro a un massimo di 9300 euro

area sosta disabili

Secondo le accuse, che l’ex assistente sociale di Piossasco rigetta, avrebbe sottratto 110mila euro dai conti correnti di una cinquantina di disabili la donna che avrebbe effettuato prelievi illegittimi che vanno da un minimo di 900 euro a un massimo di 9300 euro. Racconta La Stampa:

Valentina Maritano, 38 anni, assistente sociale di Piossasco, fino al 2017 in servizio l’ex AslTo1 oggi Città della Salute, avrebbe rubato 110 mila euro a una cinquantina di disabili. Come? Sottraendoli dal loro conto corrente di cui era tutore disponendo di accessi, prelievi e incassi e trasferendoli – almeno in parte secondo l’ipotesi d’accusa – su quello del marito Massimo Monterosso, 48 anni, anche lui di Piossasco. Rispondono entrambi di un maxi peculato in concorso. Ieri, nel corso dell’udienza preliminare, il gup Maria Francesca Abenavoli li ha rinviati a giudizio accogliendo la richiesta del procuratore aggiunto Marco Gianoglio. L’Asl si è costituita parte civile attraverso il suo commissario Carlo Picco che ha dato mandato all’avvocato Stefano Tizzani per chiedere i danni patrimoniali e di immagini ai due imputati difesi dai legali Diogene Franzoso e Romina Bassi. L’inchiesta è nata nel 2016 quando l’ufficio tutele dell’ex AslTo1 si è accorta che qualcosa non quadrava nella gestione dei conti correnti degli assistiti. Figuravano infatti una serie di “uscite” alle quali non corrispondevano le cosiddette “pezze giustificative”. Soldi che mancavano senza spiegazioni all’apparenza plausibili. Di lì è partita un’indagine interna a cui è seguita la denuncia della dipendente che è stata licenziata in tronco dall’azienda sanitaria e che oggi – per inciso – rigetta le accuse