Attualità

Arte e cultura online su ITsART: cosa vedere sulla piattaforma streaming

ITsART è la piattaforma di streaming fortemente voluta dal Ministero della Cultura per favorire la diffusione e la valorizzazione di contenuti artistici e culturali di vario genere

itsart

ITsART è la piattaforma di streaming fortemente voluta dal Ministero della Cultura per favorire la diffusione e la valorizzazione di contenuti artistici e culturali di vario genere. Definita come una sorta di Netflix culturale, ITsART promette di avvicinare ulteriormente il pubblico a queste tematiche, con contenuti aggiornati e di qualità: ma cosa è possibile trovare oggi sulla piattaforma?
arte

Che cos’è ITsART?

Per comprendere meglio qual è l’idea che ha portato alla nascita di ITsART, può essere utile partire dalle informazioni istituzionali raccolte sul sito ufficiale della piattaforma. Il portale, accolto con grande entusiasmo dallo stesso Ministro per i Beni Culturali Dario Franceschini, viene definito come un grande palcoscenico virtuale in cui viaggiano numerosi contenuti artistici e culturali, un modo innovativo per mettere in contatto produttori, artisti e pubblico in una piazza digitale aperta a tutti.

ITsART vuole raccogliere, in sostanza, il meglio della creatività, del talento e della passione che caratterizzano da sempre il nostro Paese nel mondo, conosciuto per l’enorme patrimonio storico e artistico che affonda le sue radici sin nell’antichità. Sfruttando le potenzialità dei nuovi canali comunicativi, ITsART vuole dunque portare fin nelle case degli spettatori le migliori produzioni artistiche, teatrali, musicali, ma anche racconti storici e documentari, ponendosi come un enorme contenitore a portata di TV e dispositivi mobili.

In questi ultimi anni, l’uso delle tecnologie digitali ha trovato terreno fertile in molti settori e, in particolare, nel comparto dell’intrattenimento, che dalla programmazione cinematografica alla pubblicazione di giochi e svaghi di ogni genere accompagna ormai quotidianamente gli utenti nel loro tempo libero, ed è proprio in questa scia che intende collocarsi ITsART, dando vita a un modo nuovo per vivere la cultura a 360 gradi.

itsart

Tanti contenuti culturali in streaming: ecco cosa vedere su ITsART

La cultura in TV non è una novità assoluta, come dimostrano il successo di trasmissioni televisive come Super Quark e di personaggi come Piero e Alberto Angela sulle tv generaliste e la successiva nascita, con l’avvento della TV digitale, di canali tematici come Rai Storia o Sky Arte, tuttavia non si era ancora mai vista un’intera piattaforma web dedicata a questo tipo di contenuti, una sorta di Netflix (come ama dire lo stesso ministro Franceschini) dedicata alle proposte culturali.

Ma più nello specifico, cosa possiamo trovare su ITsART? I cataloghi rispecchiano davvero queste premesse? Per rispondere a queste domande, la strada migliore è quella di spulciare la lista di contenuti disponibili direttamente sul portale: la proposta di ITsART si articola in tre aree tematiche, ossia Palco, Luoghi e Storie, ma è possibile visualizzare anche il catalogo nella sua interezza effettuando una selezione per generi.

L’area dedicata al “Palco”, come suggerisce il nome, racchiude tutto ciò che ha a che fare con spettacoli teatrali e musica dal vivo. Ampio spazio è dedicato, per esempio, alla musica classica, alla danza e all’opera, con spettacoli provenienti anche da eventi di rilievo internazionale, come il Maggio Musicale Fiorentino, o dai principali teatri italiani, come La Fenice e il San Carlo. Pur essendo di altissima qualità, la proposta si presenta forse debole rispetto ad alcune fasce di utenza, come quelle più giovani, che probabilmente apprezzerebbero la pubblicazione di concerti e spettacoli di artisti moderni e contemporanei più vicini al proprio sentire, ma ciò non toglie valore a quanto disponibile.

La sezione “Luoghi”, invece, è dedicata all’esplorazione del nostro Paese attraverso visite virtuali e documentari su aree archeologiche, musei e territori. Accedendo ai contenuti di quest’area è possibile vivere tutte le emozioni dei luoghi più importanti d’Italia immergendosi completamente al loro interno: il Museo degli Uffizi, l’area archeologica di Pompei, il Museo Egizio, ma anche i più importanti eventi e mostre su tematiche di scienza e tecnologia, trovano spazio in un ricco puzzle di contenuti ad altissimo valore aggiunto. Insomma, qui possiamo trovare un modo alternativo per vivere anche da casa le emozioni del luoghi più belli e affascinanti di sempre.

Chi ama ascoltare storie sui personaggi e sugli eventi più significativi, può infine trovare pane per i propri denti nella sezione “Storie”. La proposta di ITsART si arricchisce qui di film e documentari sugli artisti italiani più importanti, ma anche su avvenimenti e tradizioni che si sono tramandate nei secoli, portando il nostro Paese ad avere uno dei bagagli culturali e di usi e costumi più ampi a livello mondiale. Non mancano poi il grande cinema, da Fellini a Rossellini, e storie tutte italiane da vivere in maniera appassionata incollati allo schermo.

Il costo dei contenuti è variabile: molte trasmissioni sono infatti visibili gratuitamente, mentre per altri, come quelli più recenti o le esclusive, può essere previsto un costo di noleggio o di acquisto, ben evidenziato quando si clicca sul titolo. Sicuramente perfezionabile sotto vari punti di vista, ITsART rappresenta comunque un’ottima iniziativa, che punta a dare valore alla cultura italiana in ogni suo aspetto: una piattaforma assolutamente da tenere in considerazione quando si intende passare qualche ora di relax con il meglio che il nostro Paese produce in questo settore.