Fatti

Lando Buzzanca è morto a 87 anni, il figlio: "Speravo passasse il Natale con noi"

Asia Buconi|

lando buzzanca

Con Lando Buzzanca se ne va un pezzo di storia del cinema italiano. L’attore si è spento oggi a 87 anni a Villa Speranza a Roma, dove era stato trasferito a seguito del ricovero di alcuni giorni al Policlinico Gemelli. La morte è sopraggiunta dopo che da tempo si rincorrevano notizie poco incoraggianti relative alla precaria condizione di salute dell’attore.

Il figlio di Lando Buzzanca, Massimiliano, ha detto in merito alla morte del padre: “Si è spento serenamente intorno alle 14. Ieri ero venuto a trovarlo e credo mi abbia riconosciuto perché si voleva alzare. L’ho convinto a rimanere a letto. Certo, le sue condizioni non erano delle migliori, ma speravo che almeno questo Natale lo passasse con noi. Quando mi hanno avvisato per dirmi che era peggiorato, stavo uscendo da casa per andare a trovarlo, ma sono arrivato tardi”.

Morto Lando Buzzanca: gli ultimi mesi di vita dell’attore tutti all’insegna delle polemiche

Gli ultimi mesi di vita di Lando Buzzanca sono stati caratterizzati da forti polemiche, specie dopo la caduta nell’aprile 2021, il ricovero di quaranta giorni al Santo Spirito e, infine, l’arrivo in Rsa lo scorso anno. Proprio qui, avevano denunciato la compagna Francesca Della Valle e il medico Fulvio Tomaselli, l’attore aveva vissuto un radicale peggioramento delle sue condizioni di salute. Dichiarazioni, queste, che non erano piaciute al figlio Massimiliano, che aveva annunciato di voler denunciare entrambi “per tutelare il padre e la sua privacy”.

Poi, lo scorso 8 novembre Buzzanca era stato trasferito al Policlinico Gemelli di Roma a seguito della rottura del femore. Dopo, il passaggio alla struttura di riabilitazione “Villa Speranza”, dove si è spento oggi.

Assoluto protagonista della commedia all’italiana degli anni ’60 e ’70, Lando Buzzanca, classe 1935, nato a Palermo ma trasferitosi giovanissimo a Roma, ottenne l’affetto del pubblico  internazionale con “Il merlo maschio”, commedia sexy del 1971 diretta da Pasquale Festa Campanile. Buzzanca ha recitato con i più grandi attori e attrici italiani dell’epoca (tra i tanti, Claudia Cardinale e Barbara Bouchet), rimanendo attivo fino agli anni duemila prima con la serie “Il restauratore” poi, nel 2016, con la partecipazione al reality di Rai 1 “Ballando con le Stelle”.