Attualità

Addio all'attrice Kirstie Alley, aveva 71 anni

neXt quotidiano|

Kirstie Alley

Si è spenta, all’età di 71 anni, l’attrice americana Kirstie Alley. Ad annunciare la sua morte, con un comunicato inviato alla rivista People, sono stati i figli della donna. La star di “Cheers”, famosa anche per il suo ruolo di co-protagonista nella fortunata saga di “Senti chi parla”, insieme a John Travolta, aveva scoperto poco tempo fa di avere un cancro. E questa, come spiegato dai due figli nella loro nota, è stata la causa del suo decesso. E l’attore americano con cui ha condiviso parte della sua carriera (anche in “Matrimonio a 4 mani), ha voluto ricordarla con un commosso post su Instagram.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da John Travolta (@johntravolta)

Kirstie Alley è morta, l’attrice americana aveva 71 anni

Kirstie è stata uno dei rapporti più speciali che io abbia mai avuto. Ti voglio bene Kirstie. So che ci rivedremo”, ha scritto John Travolta sulla sua pagina Instagram. La notizia della morte della 71enne, come detto, è stata data dalla rivista People che ha pubblicato un comunicato firmato dai figli True e Lillie Parker. 

“Siamo tristi di informarvi che la nostra incredibile, forte e amorevole madre è morta dopo una battaglia contro il cancro, scoperta solo di recente. Era circondata dalla sua famiglia più stretta e ha combattuto con grande forza, lasciandoci con la certezza della sua infinita gioia di vivere e di qualunque avventura l’aspettasse. Per quanto iconica fosse sullo schermo, era una madre e una nonna ancora più straordinaria”.

La nota dei figli, condivisa poi anche sui canali social dell’attrice, si conclude con una richiesta di privacy per vivere il dolore di questa grande perdita con rispetto. Il 12 gennaio l’iconica attrice – nata a Wichita (nello Stato del Kansas) nel 1951 – avrebbe compiuto 72 anni.

(foto: da frame di “Senti chi parla”).