Politica

«I 70 bus israeliani di Virginia Raggi non possono essere immatricolati»

atac bus israeliani noleggio usati israele raggi roma ferrara - 6

I 70 bus presi a noleggio da ATAC dopo 10 anni di onorato servizio a Tel Aviv, in Israele, annunciati dalla sindaca Virginia Raggi, sono bloccati nei depositi di Salerno e di Roma e rischierebbero di non poter mai entrare in servizio. Il motivo? Per i veicoli, datati 2008, all’arrivo in Europa è scattata la procedura di reimmatricolazione: essendo Euro 5 e non Euro 6, però, non è possibile avviare una nuova immatricolazione perché violerebbe le direttive comunitarie.

I 70 bus di Virginia Raggi non possono essere immatricolati

Un danno per la città di Roma e per l’Atac, che ha già versato ai fornitori un anticipo pari al 16% dell’importo (il costo per il nolo, manutenzione compresa, e’ di circa 500mila euro al mese). A denunciarlo all’agenzia Dire è la consigliera del Pd in Campidoglio, Ilaria Piccolo, che sta predisponendo un’interrogazione urgente alla sindaca Raggi e all’assessore alla Mobilita’ di Roma Capitale, Linda Meleo.

atac bus noleggio usati israele raggi roma ferrara - 1

“I 70 bus usati da Tel Aviv, datati 2008 e presi da Atac in affitto, secondo quanto abbiamo appreso, sono bloccati nei depositi di Salerno e Roma e non entreranno mai in servizio, perché non possono essere immatricolati visto che sono Euro 5 e non Euro 6- ha spiegato Piccolo- Sono in corso incontri con la Motorizzazione, ma il Campidoglio ha già pagato ai fornitori il 16% dell’importo, che è pari a circa 500mila euro al mese. Raggi e Meleo vengano in Aula a spiegare quello che si prefigura come l’ennesimo danno perpetrato nei confronti di Roma e dei suoi cittadini”.

I 70 bus usati di Virginia Raggi

I mezzi sono usati ed hanno pure una discreta età visto che sono in servizio da otto anni. Sempre meno della media del parco mezzi della municipalizza. Ma di pochissimo visto che l’età media dei mezzi di ATAC si aggira tra gli 11 e i 13 anni. Difficile quindi definire “nuove” delle vetture che sono in circolazione dal 2010.

L’utente Mercurio Viaggiatore, che da tempo si occupa delle analisi relative ad ATAC e al trasporto pubblico locale della Capitale fa notare che il valore stimato di uno dei quei 70 autobus è pari a 90mila euro. E indovinate quanto pagherà ATAC di noleggio per 18 mesi? Novantamila euro. Nel piano presentato ai Commissari Giudiziari per il Concordato l’azienda però aveva indicato – in caso di noleggio – una stima che oscillava tra i 20mila e i 30mila euro annui per il noleggio degli autobus. In totale i 108 bus a noleggio costeranno 10 milioni di euro.

Leggi anche: Virginia Raggi è fatta così: ti promette 600 autobus nuovi e te ne dà 70 a noleggio usati