Attualità

Il test nucleare della Corea del Nord

corea nord bomba nucleare

Un terremoto di magnitudo 5.1 è stato avvertito in Corea del Nord. La scossa è stata provocata da un test nucleare. Il governo di Pyongyang ha affermato di aver fatto esplodere mercoledì per la prima volta un ordigno termonucleare all’idrogeno. Il sisma è stato rilevato dal Servizio geologico Usa alle 10 del mattino di Pyonyang, con epicentro a circa 400 chilometri a nordest della capitale, nei pressi del sito per test nucleari Punggye-ri. La notizia del test nucleare con una bomba all’idrogeno è stata diffusa da una conduttrice della tv di stato nordcoreana che ha letto un breve comunicato. “Il primo test con la bomba all’idrogeno della repubblica è stato condotto con succeso alle 10 del mattino. Con la riuscita perfetta della nostra storica bomba all’idrogeno miniaturizzata – recitava il comunicato – ci uniamo alle altre potenze nucleari avanzate”. Ci vorranno settimane prima che gli Usa e le altre potenze occidentali riescano a verificare quali test siano stati effettivamente condotti.

corea nord bomba nucleare 1
L’esplosione nucleare in Corea del Nord (fonte: AFP)

Il test nucleare della Corea del Nord

Si tratta del quarto esperimento nucleare per il regime di Kim Jong-Un ma quest’ultimo appare il più preoccupante perché la bomba termonucleare è molto più potente di una “semplice” bomba atomica. In allarme la comunita’ internazionale. La Corea del Sud e il Giappone hanno immediatamente denunciato la violazione della risoluzione Onu mentre la Casa Bianca ha fatto sapere che rispondera’ “in modo adeguato ed incisivo” alle provocazioni. Secondo Crispin Rovere, esperto australiano di armi nucleari, l’esplosione è  stata troppo debole rispetto a quanto ci si aspetterebbe da una bomba all’idrogeno. Dello stesso avviso Bruce Bennett, analista della Rand Corporation. “Le dimensioni di quest’arma erano probabilmente quelle della bomba Usa su Huroshima ma quella non era una bomba all’idrogeno”, ha osservato Bennett indicando che l’esplosione avrebbe dovuto avere una potenza dieci volte maggiore. Il test è avvenuto a due giorni dal compleanno di Kim Jong-Un. “Abbiamo effettuato con successo un test nucleare per difenderci dagli Stati Uniti”, hanno annunciato le autorità nordcoreane hanno annunciato in un comunicato ufficiale di aver testato per la prima volta oggi una bomba all’idrogeno, secondo la Cnn. Il via libera al test, prosegue la nota, è stato dato dal leader Kim Jong-un “il 3 gennaio”. “Se gli Stati Uniti non violeranno la sovranità della Corea del Nord non useremo l’arma nucleare”, minacciano le autorità nordcoreane nel comunicato in cui affermano di aver effettuato con successo un nuovo test nucleare. Lo scorso 10 dicembre il leader Kim Jong-un aveva annunciato di avere la bomba all’idrogeno nei suoi arsenali. Un’affermazione che dai servizi di intelligence, a partire da quella della Corea del Sud, avevano preso con scetticismo.

corea nord bomba nucleare 2
Gli esperimenti nucleari della Corea del Nord (fonte: AFP)

La bomba a idrogeno?

Finora era sempre stato smentito che il paese avesse la disponibilità di una bomba all’idrogeno. Risale invece al 10 febbraio 2005 l’annuncio del possesso di armi nucleari da parte della Corea Nord; il paese ha condotto test sotterranei sul nucleare per tre volte, nel 2006, nel 2009 e nel 2013. Il primo è stato condotto nel nord est del paese ed è stato registrato dalle stazioni sismiche di Russia, Cina, Giappone, Corea del Sud e Australia: secondo le stime si trattava di un ordigno da 5 a 10 kilotoni. Il secondo e terzo test sono stati condotti nel maggio 2009 e gennaio 2013, rispettivamente, portando alla condanna internazionale e le sanzioni unilaterali dagli Stati Uniti per aver violato il regime di non proliferazione. La potenza stimata dei dispositivi testati era dai 10 a 20 kilotoni ciascuno. Nel 2013, il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha imposto all’unanimità nuove sanzioni contro la Corea del Nord per il suo ultimo test nucleare, arrivato dopo che Pyongyang ha minacciato un attacco nucleare preventivo contro gli Stati Uniti e Sud Corea nel marzo dello stesso anno. La bomba all’idrogeno è un’arma nucleare di distruzione di massa che utilizza energia da un’esplosione nucleare per innescare una fusione nucleare secondaria, ed è di gran lunga l’arma più potente della terra. La prima bomba termonucleare fu testata nel 1953 dagli Stati Uniti. La bomba AN602 dell’Unione Sovietica (spesso indicato come il “Tzar Bomb”) è stata testata nel 1961.