Cultura e scienze

Tosca canta la ninna nanna ucraina "Il sogno passa davanti alla finestra" | VIDEO

neXt quotidiano|

tosca ucraina ninna nanna

Commovente esibizione canora quella di Tiziana Tosca Donati ieri sera a Dimartedì: la cantante e attrice romana si è esibita nel salotto televisivo di Giovanni Floris con una ninna nanna ucraina chiamata “Oy Khodyt Son Kolo Vikon” (in italiano “Il sogno passa davanti alla finestra”). Si tratta di un testo antico in cui il sogno chiede al sonno dove possono riposare e il sonno risponde “nella casa calda dove canteranno per cullare un bimbo”. È stato il suo modo per dimostrare vicinanza a Kyiv durante l’assedio delle milizie russe.

Tosca canta la ninna nanna ucraina “Il sogno passa davanti alla finestra”

“Si tratta di una ninna nanna ucraina, come facciamo nei nostri concerti noi portiamo sempre un regalo sonoro, e abbiamo pensato di portare un regalo a te, al pubblico a casa, ai nostri fratelli ucraini, facendo un omaggio a una delle più belle canzoni della loro tradizione”. Oy Khodyt Son Kolo Vikon è composta da tre versi in tono minore. Poiché si tratta di una canzone popolare, ci sono molte versioni sia del testo che della melodia.

Dopo un’esibizione, al compositore e cantante ucraino-canadese Alexis Kochan fu chiesto della somiglianza tra il primo verso di questa ninna nanna e la melodia dell’aria Summertime di George Gershwin (che fu composta nel dicembre 1933), Kochan suggerì che si trattava di una contaminazione: “Gershwin fu profondamente colpito dalla ninna nanna ucraina quando la sentì cantare dal coro nazionale ucraino Koshetz alla Carnegie Hall nel 1929”.