Cultura e scienze

Tiziana Ciprini denuncia i Bilderberg

tiziana ciprini

Alcuni parlamentari del MoVimento 5 Stelle, insieme al Comitato Popolo Sovrano, hanno denunciato alla Procura di Roma il gruppo Bilderberg per presunta violazione della Legge Anselmi sull’associazionismo. Nella denuncia sono menzionati Mario Monti, Mario Draghi, Herman Van Rompuy e Jose Barroso. A darne notizia è Tiziana Ciprini, che mette in evidenza come la denuncia presentata alla procura guidata da Giuseppe Pignatone sia solo l’ultimo step di una lotta «continuata e costante ai potenti che decidono le sorti del mondo». Questo il testo della denuncia:

“Lunedì 14 luglio sono stata presso la Procura di Roma col Comitato Popolo Sovrano per presentare la denuncia a carico dei presunti cospiratori appartenenti al Gruppo Bilderberg, tra cui Monti, Draghi, Van Rompuy, Barroso & co, per la presunta violazione della Legge Anselmi sull’associazionismo. Portavo virtualmente con me i PortaVoce 5 Stelle Claudio Cominardi, Paolo Bernini, Carlo Sibilia, Alessio Villarosa, impegnati fisicamente in altri fronti di lotta”.


neXt – Tiziana Ciprini e la denuncia ai Bilderberg di next-quotidiano
Del resto a giugno Tiziana Ciprini annunciava su Facebook:

In data 16 giugno 2014 abbiamo depositato la PROPOSTA DI LEGGE per chiedere l’ istituzione di una COMMISSIONE PARLAMENTARE D’INCHIESTA sul ruolo del GRUPPO BILDERBERG, Commissione Trilateral e Gruppo dei trenta sulle vicende e i destini dell’Italia.
Dopo gli interventi in aula, le interrogazioni parlamentari, l’interpellanza, i sopralluoghi annuali sui luoghi dell’incontro del meeting Bilderberg, il coinvolgimento della Commissione Vigilanza Rai, ora il pacchetto targato 5 stelle è finalmente completo.