Attualità

Carducci “senatore della Repubblica” nel 1890: il Tg2 riscrive la storia d’Italia

In un servizio sulla casa museo di Carducci dice che il poeta fu nominato senatore della Repubblica italiana… nel 1890, quando c’era ancora il Regno

In questo servizio segnalato su Twitter dal deputato di Italia Viva Michele Anzaldi il Tg2 riscrive la storia d’Italia nominando Giosuè Carducci “senatore della Repubblica” italiana. Carducci, primo italiano a vincere il premio Nobel per la letteratura nel 1906, venne invece nominato senatore del Regno d’Italia nel 1890 e sostenne la politica di Crispi.

tg2 giosuè carducci

Inutile dire che la Repubblica arrivò qualche tempo dopo. Con tutte le complicazioni del caso, del tipo che a volte si vota no per mandare a processo Salvini. Ma il mondo non sarà troppo complicato per Sangiuliano & Co.?

Leggi anche: Salvini a Macerata: piazza piena o piazza vuota?