Cultura e scienze

La squadra condannata a morte in Corea che ha fatto impazzire Il Fatto, Sky e Il Giornale

Il Fatto ha pubblicato ieri un articolo in cui si racconta di una squadra di calcio della Corea del Nord condannata a morte per aver perso la partita con la Corea del Sud. Vista la rivalità e la guerra tra le due Coree, in effetti che li abbiano condannati a morte pare il minimo.
il fatto bufala
LA SQUADRA CONDANNATA A MORTE IN COREA
La storia è ovviamente tristissima:

Nella penuria di notizie che provengono dal Paese asiatico, a scriverlo è stato il giornale ufficiale della Corea del Nord, Rodong Sinmun che parla di “Sconfitta umiliante”. In Italia la notizia arriva da Nessuno Tocchi Caino.
Dopo la partita, riferisce l’associazione, gli atleti sono stati scortati fino a un bus in attesa con il quale sarebbero stati poi trasferiti in una prigione di massima sicurezza. Il Rodong Sinmun ha messo all’indice la squadra in un articolo di prima pagina, pubblicando foto dei giocatori sotto il titolo: “Gli uomini che ci hanno abbandonato”. Nel pezzo viene descritta la “vergognosa” prestazione della squadra e pienamente sostenuta l’ esecuzione dei calciatori.
Kim Jong-un non ha commentato ufficialmente la sconfitta, riporta ancora Nessuno Tocchi Caino, ma funzionari del regime molto vicini al dittatore hanno detto che era oltremodo arrabbiato e che intendeva giustiziare in pubblico gli uomini che hanno perso con i rivali sudcoreani. Non sarebbe la prima volta che la Corea del Nord punisce duramente i suoi atleti. Nel 2010, la Fifa ha condotto un’indagine sulla Corea del Nord dopo la denuncia secondo cui i giocatori della nazionale di calcio erano stati gravemente torturati dopo aver perso tutte e tre le partite della Coppa del Mondo.

Il Fatto cita come fonte della storia l’associazione Nessuno Tocchi Caino (che però non riporta segnalazioni del genere sul sito, forse perché l’ha già tolta), e il quotidiano non è l’unico a riportare il notizione:


Solo che c’è chi si è accorto che qualcosa non va:

Il Giornale pubblica la stessa notizia in un articolo a firma di Cristiano Gatti in prima pagina sul cartaceo:
cristiano gatti
Cristiano Gatti, l’autore dell’articolo, impegna sei colonne a pagina tredici per farci conoscere tutta l’indignazione per i poveri calciatori della nazionale, pontifica, ci parla dei cattivi dittatori e del carcere di massima sicurezza per ritrovare la concentrazione in cui la squadra è stata rinchiusa. Il tutto, senza citare alcuna fonte, nemmeno Nessuno tocchi Caino, come se la notizia l’avesse tirata fuori lui dal cassetto, il secondo, quello vicino al primo, dove si tiene il whisky:
cristiano gatti 2
 
LA BUFALA DEL NATIONAL REPORT
E in effetti i lettori hanno ragione. La notizia è infatti una bufala. Il primo “giornale” a dare la notizia è stato infatti il National Report, che in apertura ne ha un’altra in esclusiva che potrebbe interessare i grillini:
national report 1
Più in generale, il National Report è un sito satirico che riporta notizie inventate. Cose che capitano. La bufala dei nordcoreani messi ai lavori forzati gira da appena quattro anni, ovvero dall’ultimo incontro tra Corea del Nord e Corea del Sud, terminato con la vittoria di questi ultimi per 1 a 0. Già all’epoca erano circolate voci che volevano i giocatori mandati in carcere subito dopo la sconfitta (nel 2010, ripetiamo) nel girone di qualificazione. Le voci erano state successivamente smentite dalla Fifa, e d’altro canto la Corea del Nord partecipò (con lo stesso allenatore della partita) ai Mondiali del 2010. Qui, secondo quanto scrivevano giornali che il Telegraph citava qualche anno fa, i giocatori furono costretti a sei ore di reprimenda e a “denunciare” come colpevole il loro allenatore. Ma parliamo di una circostanza diversa, e non della partita con la Corea del Sud.

Leggi sull’argomento: La bufala dello scienziato sul rischio Ebola in Italia

Edit: Il Fatto edita l’articolo.
fatto corea nord
Nel frattempo alla vicenda, prendendola per vera, dedica un servizio anche Sky Tg 24:
foto
E Rainews, per non essere da meno:
rainews