Cultura e scienze

Quanto vale il concerto di Vasco Rossi

vasco rossi

Un evento da 36 milioni di euro. Dodici con gli incassi al Modena Park, sei nell’indotto del territorio, 700mila euro dei 48mila biglietti nei 197 cinema in cui è stato proiettato in diretta lo show. Senza contare diritti tv, merchandising, raccolta pubblicitaria. Camilla Conti sul Giornale di oggi fa i conti del concerto di Vasco Rossi e arriva a contare 36 milioni di euro di giro d’affari totale.

Partiamo dall’incasso dello show di sabato sera. Per i biglietti sono state previste tre fasce di prezzo, per i tre diversi pit in cui è divisa l’area dello show: si andava dal primo pit da 75 euro più prevendita a un secondo pit da 65 euro più prevendita, ciascuno da 27mila posti circa, fino al terzo pit da 50 euro più prevendita. Risultato? Il concerto-monstre da 220mila spettatori, record storico nel mondo per data singola a pagamento, ha fatto incassare circa 12 milioni.
E secondo una stima del Sole 24 Ore il sold out di Modena equivale, per presenze e introiti, ai quattro show che il rocker di Zocca tenne l’anno scorso allo Stadio Olimpico di Roma, quando la bigliettazione era ancora affidata a TicketOne. Questa volta l’evento è stato infatti messo in piedi dalla società bolognese Best Union di Luca Montebugnoli che fattura 62 milioni a livello internazionale, attraverso le controllate Vivaticket e Big Bang (la prima ha gestito la vendita fisica e online dei biglietti, la seconda ha curato il promoting) dopo che a gennaio il Blasco nazionale ha deciso di interrompere il rapporto storico con Live Nation dopo il servizio delle Iene sul «secondary ticketing» e lo scandalo dei biglietti per il Live dei ColdPlay esauriti in tre minuti.

vasco rossi concerto
Vasco Rossi (infografica da Lifestyle)

Il fatturato totale di Modena Park, che sarà appannaggio di una società creata ad hoc e chiamata Big Bang bisogna aggiungere diritti televisi, ingressi nei cinema e nelle piazze, i diritti per il cibo e il merchandising. La società di Vasco Rossi è la Giamaica SRL, dove è stata fusa l’etichetta Bollicine SRL e dove arrivano gli incassi.

L’ultimo bilancio disponibile nella banca dati della Camera di Commercio è quello 2015 che è stato chiuso con un utile di 1,5 milioni in aumento rispetto agli 1,1 milioni del 2014 e un patrimonio netto di quasi 21 milioni (19,3 milioni l’anno precedente).
Vasco Rossi,attraverso Giamaica srl, controlla poi altre tre società statunitensi, che, sostanzialmente, sovrintendono alle proprietà immobiliari del rocker in California e in Florida: Glendower Estate Inc, per un immobile civile a Los Angeles, Toffee development inc, per un terreno a Los Angeles, e Gulpging inc, per un altro immobile civile a Miami.