Cultura e scienze

Perché chi non si vaccina mette in pericolo anche te

autismo vaccini tribunale milano

Perché chi non si vaccina mette in pericolo anche gli altri? Vox lo spiega con un’infografica e il concetto di immunità di branco: «La teoria dell’immunità di branco propone che, nelle malattie infettive che vengono trasmesse da individuo a individuo, la catena dell’infezione possa essere interrotta quando un gran numero di appartenenti alla popolazione sono immuni o meno suscettibili alla malattia. Quanto maggiore è la percentuale di individui che sono resistenti, minore è la probabilità che un individuo suscettibile entri in contatto con un individuo infetto, riducendo così il rischio complessivo nel gruppo».
vaccini pericolo
L’immunità di branco, spiega Vox, consente di proteggere alcuni esponenti della popolazione più vulnerabili, come ad esempio i bambini al di sotto dei dodici mesi di età, e gli anziani, oltre alle persone che hanno un sistema immunitario compromesso che non possono vaccinarsi. La soglia per l’immunità di branco dipende e cambia da malattia a malattia. Uno studio dei Centri per il controllo e la prevenzione USA dice che la soglia minima di copertura vaccinale è fissata al 75% per la parotite e al 94% per il morbillo.