Attualità

Lo sgombero del campo abusivo di via delle Messi d'Oro a Ponte Mammolo

È in corso da qualche ora lo sgombero di un insediamento abusivo di via delle Messi D’Oro, in zona Ponte Mammolo, alla periferia di Roma. L’operazione è condotta dagli agenti della polizia municipale dello Spe e del IV Gruppo. A quanto riferito dai vigili, all’interno del campo vivono nord africani, asiatici e nomadi. Si sarebbero registrati momenti di tensione con gli abitanti del campo che hanno alzato anche delle barricate con rifiuti agli ingressi per impedire l’ingresso degli agenti. L’utente @franca_dema su Twitter sta documentando l’accaduto con foto e racconti:

Le operazioni di sgombero sono iniziate alle 9 di questa mattina da parte della Polizia Locale di Roma, Spe (Sicurezza pubblica emergenziale) e IV Gruppo Tiburtino. Si tratta di un insediamento composto da circa 60 tra roulotte e baracche le quali saranno smantellate nel corso dell’intera giornata grazie al lavoro delle ruspe pronte ad entrare in azione. Nel campo sono presenti oltre 200 tra rom, bengalesi e nord africani.

È stata annunciata anche una carica da parte della polizia:

E si documenta anche un arresto: