Attualità

La troupe di Agorà aggredita nella via dei Casamonica

elicottero casamonica

Una troupe del programma di Rai 3 Agorà è stata aggredita nel pomeriggio a Roma mentre effettuava delle riprese a via del Quadraro, dove abitano esponenti dei Casamonica. Un cameraman è stato spintonato e lievemente ferito per tentare di rubargli la telecamera. La polizia ha fermato due italiani.  L’aggressione è avvenuta in via del Quadraro, nel quartiere Appio, dove i due operatori televisivi sono stati aggrediti da una coppia di trentenni appartenente alla famiglia Spinelli. Uno dei cameramen è stato ferito a graffi mentre il secondo e’ stato spintonato e la coppia e’ riuscita a sottrargli il telefonino con il quale stava riprendendo le abitazioni. Dal cellulare e’ stata tolta la scheda di memoria. Sul posto sono giunte le volanti della polizia di Stato e il telefono e’ poi stato restituito alla vittima. I due coniugi trentenni sono stati arrestati dagli agenti delle volanti e del commissariato Appio.
casamonica via del quadraro