Attualità

La storia di Virginia Raggi nel coro per Berlusconi

@neXt quotidiano|

virginia raggi coro berlusconi 1

Ieri l’Unità ha pubblicato il video elettorale del 2008 “Meno male che Silvio c’è” che si riferiva alla campagna elettorale di Berlusconi insinuando che fosse Virginia Raggi una delle ragazze che si vedevano nel filmato. Il quotidiano di Matteo Renzi ha proposto il video con tanto di domanda allusiva («Secondo voi quella ragazza bruna che si sistema i capelli è un’allora 29enne Virginia Raggi? Difficile dirlo. A ognuno la sua risposta»), attribuendo, con il coraggio che attualmente contraddistingue la redazione del quotidiano che fu di Gramsci, il sospetto ad alcuni anonimi utenti di Twitter: «Alcuni utenti hanno sollevato il dubbio su Twitter: anche la candidata grillina a Roma tra i protagonisti del video?». Il video in questione è questo e la ragazza si vede al minuto 1.01:

Il tweet di Virginia Raggi sul coro di Berlusconi e l’Unità

L’allora coordinatore dei Giovani di centrodestra Giancarlo Mele al Corriere della Sera smentisce però direttamente l’intera storia:

«Ma no, ne sono sicuro al 99,9%. Quel video, con le riprese al Palazzo della civiltà e del lavoro dell’Eur, l’ho organizzato io. C’erano tutti i nostri ragazzi, li conosco uno a uno. Ora, comunque, me lo riguardo». Cinque minuti dopo, richiama: «Confermo. Non è lei. Poi questa ragazza ha gli occhi verdi, la Raggi mi pare li abbia scuri». E chi è allora, quella del video? «Una studentessa della Luiss, mi pare. Ma sono anche passati 8 anni…».

C’è anche chi la piglia (giustamente) a ridere:
virginia raggi video berlusconi
Gramsci, intanto, bestemmia nel buio.