Cultura e scienze

La bufala dei feti abortiti usati da McDonald's

In Italia non è ancora arrivata, ma solo perché l’Expo milanese ci sta difendendo da certe malsane pratiche. Ma aspettate solo che i laureati in ideologia Gender a Scienze della Comunicazione vengano assunti come manager di McDonald’s e vedrete che anche da noi arriverà il sugoso e gustosissimo hamburger fatto con carne di feto. Yumm. Quello che resta del Partito Comunista Italiano ringrazia, finalmente anche loro potranno sedersi alla tavola imbandita del capitalismo.
feti abortiti mcdonald
A QUANTO PARE UN FETO SA DI POLLO
Disgustoso o meno è sicuramente un grande passo avanti nella qualità delle carni offerte dalla famosa catena di fast food. Ricordate quando tempo fa girava voce che gli hamburger fossero fatti con i vermi? Oppure con la famigerata melma rosa? Beh i tempi sono cambiati, e l’azienda è alla ricerca di sapori più interessanti, carni migliori in grado di attrarre i più raffinati gourmand che magari si sono avvicinati al fast food proprio grazie ad Expo. Gira nell’Internets come l’aviaria la notizia della scoperta di un deposito di McDonald’s con seimila feti abortiti, congelati e pronti per diventare le deliziose McNuggets di pollo. Succede, strano a dirsi, a Mobile in Alabama dove a fornire i feti sarebbe ovviamente la locale sede del centro per aborti Planned Parenthood.

UNA BUFALA BASATA SU UN’ALTRA BUFALA
Peccato però che la notizia sia completamente falsa e inventata e che diffonderla sia un noto sito di bufale, Now8News, dedito soprattutto al clickbaiting. In realtà il sito ha usato come sempre una notizia parzialmente vera, ossia alcune accuse mosse a Planned Parenthood per la vendita di tessuti fetali. A sua volta questa notizia era stata diffusa dal Center for Medical Progress, un gruppo antiabortista come ce ne sono molti in america ma decisamente sconosciuto fino a qualche tempo fa. Come spiega Slate l’associazione è comparsa sull’Interwebs da poco ad inizio luglio è stato aperto il profilo Twitter mentre l’apertura della pagina Facebook risale a qualche mese fa. Il fondatore del CMP è una persona che ha già collaborato in passato con Live Action, che non non organizza concerti ma è un altro gruppo di antiabortisti noto per aver attaccato varie volte l’attività di Planned Parenthood.
reddit mcdonalds ama
I SEGRETI DI MCDONALD’S
Nel frattempo su Reddit durante un AMA un dipendente rivelava alcuni segreti di McDonald’s. La cosa più interessante pare essere la possibilità di “personalizzare” il menù aggiungendo o togliendo ingredienti a scelta. Secondo il redditor questa è una regola non scritta dei vari punti vendita e non fa parte delle direttive ufficiali. La rivelazione sembra confermare quella fatta da Hack the Menu che aveva rivelato i “menù segreti” di Mc Donald’s. Chissà se sarà possibile chiedere un Big Mac con carne di feto abortito e niente cetriolini.