Cultura e scienze

Ivo Mej: il giornalista di La7 candidato con i grillini a Roma

ivo mej m5s

Il Fatto oggi racconta la storia di Ivo Mej, giornalista di La7 e candidato a Roma alle primarie del MoVimento 5 Stelle per il Campidoglio. Dal 2004 è al TG La7, prima in cronaca e attualmente nella redazione spettacoli e cultura. Attualmente è impegnato nella redazione del programma de La7 ‘Coffee Break’, in onda quotidianamente dalle 9.45 alle 11.00.

“SONO un attivista dal 2007, mi sono sempre ritrovato nelle parole di Beppe Grillo. E sono pronto a un impegno politico a Roma: se come candidato consigliere o come candidato sindaco lo deciderà il Movimento”. Non si pone limite Ivo Mej, 54 anni, giornalista de La 7, tra gli oltre 200 iscritti romaniche hanno proposto la propria candidatura al Campidoglio per il M5s. “Ho già girato il video di presentazione”, spiega
Perché questa scelta?
Voglio dare un contributo. Grillo mi ha convinto da subito, lo dico anche nel mio video. Parlava di onestà e trasparenza, messaggi che mi sono arrivati dritti al cuore. Volevo presentarmi già alle Politiche del 2013, ma la mia iscrizione non era ancora stata certificata dal blog.
Lei si occupa di politica, e spesso fa servizi sul Movimento. Pare un bel conflitto d’interessi .
Cerco sempre di essere equidistante. A Coffee Break avevo una rubrica in cui facevo domande di cultura generale ai politici, e non ho mai fatto sconti ai 5Stelle.


Qui per la rubrica su “I mejo del parlamento” Ivo Mej intervista Alberto Airola:

Ivo Mej aveva anche redatto qualche tempo fa una petizione on line per chiedere la radiazione di Maurizio Belpietro dall’Ordine dei Giornalisti per il titolo sui “Bastardi islamici”.
ivo mej belpietro