Cultura e scienze

Le isole a luci rosse dell'Eur per le prostitute romane

Il Messaggero racconta oggi nella cronaca di Roma che il IX Municipio sta pensando di ridurre la prostituzione nell’EUR destinando tre isole a luci rosse alle ragazze che fanno la vita e chiudendo il resto del quartiere.

«Stimiamo che il 50% del territorio dell’Eur sia interessato dal fenomeno della prostituzione. Noi vogliamo ridurre drasticamente a due o tre aree, a ridosso dei centri abitati, ma lontane dalle abitazioni», spiega il presidente del Municipio, Andrea Santoro, che punta a raggiungere quell’obiettivo nel 2015, attraverso il progetto dello zoning, strumento di intervento sociale che mira a contrastare il fenomeno della prostituzione attraverso l’istituzione di isole, in cui l’esercizio della prostituzione è tollerato e monitorato,progetto che ieri è entrato nel vivo.

Il Messaggero qualche tempo fa aveva pubblicato una mappa della prostituzione a Roma

Le zone della prostituzione a Roma (Il Messaggero)
Le zone della prostituzione a Roma (Il Messaggero)

Inutile ricordare che negli anni sono nate anche pagine Facebook che inneggiano al “piacere” della prostituzione a Roma. Nella pagina Spotted Togliatti si parla ad esempio della Palmiro Togliatti: