Attualità

Il gioco "Colpisci il politico" a Tarquinia e l'aggressione a Sara Giudice di La7

Ieri sera durante In Onda in un collegamento in diretta gestito dalla giornalista Sara Giudice è stato mostrato un Luna Park di Tarquinia e un tiro a segno dal nome “Colpisci il politico”, nel quale era possibile sparare con pistole finte a lattine con le foto di uomini politici come Renzi, Monti o la Fornero. Durante il servizio l’inviata è stata aggredita dai gestori del baraccone che non si erano presentati al momento del collegamento ma poi hanno pesantemente invitato l’inviata di La7 ad andarsene.
 
IL GIOCO COLPISCI IL POLITICO A TARQUINIA E L’AGGRESSIONE A SARA GIUDICE DI LA7
La Giudice (famosa qualche anno fa come “anti-Minetti” per essersi candidata con Futuro e Libertà in Lombardia) mostra anche un cartello nel quale si dice che “Possono sparare anche i bambini”. Poi fa parlare un avventore del baraccone che dice che questo è “uno sfogo, c’hanno levato tutto e mo’ je sparo, tra virgolette”. “Penso che questa è una conseguenza di quello che hanno creato loro, Renzi in primis che comanda un governo che non è stato eletto. Quindi cortesemente se Renzi si fa da parte e lascia governare i 5 Stelle che si tolgono lo stipendio come hanno fatto in Sicilia…”. La situazione degenera in fretta: spinte e mani addosso, la giornalista protesta (“è un luogo pubblico pubblico”) ma gli uomini la travolgono insieme alla videocamera. In studio, preoccupatissimi, i conduttori David Parenzo e Tommaso Labate interrompono il collegamento: “Vattene, Sara!”, gridano.
tarquinia colpisci il politico 2
Un gruppo di uomini e donne si sono avvicinati a Sara Giudice, le hanno strappato il microfono e dato uno schiaffo. Poi l’hanno strattonata assieme al cameraman per oscurare la telecamera. La giornalista ha cercato di recuperare il microfono, ma le è stato strappato nuovamente e il segnale è stato interrotto. I conduttori Tommaso Labate e David Parenzo, visibilmente preoccupati, hanno ripetutamente chiesto notizie della collega e invocato l’intervento delle forze dell’ordine.

Il video del gioco Colpisci il politico a Tarquinia e dell’aggressione a Sara Giudice di La7

I tweet su Sara Giudice e il tiro a segno di Tarquinia