Cultura e scienze

Ignazio Marino e l'hacker delle multe

Marino

La versione di Ignazio Marino sulla storia delle multe che non risulta aver pagato viene pubblicata su Facebook sotto forma di video. Marino dice che qualcuno si è introdotto nel sistema informatico del Comune per cancellare il suo permesso di parcheggio nel centro storico e falsificare i suoi dati di permesso ZTL.