Cultura e scienze

Il Giornale, le primarie, gli zingari e le bufale

Il Giornale apre oggi con questa foto in copertina corredata da un corsivo di Stefano Zurlo:
il giornale zingara

È l’avvilente colonna sonora delle primarie Pd: dammi questo voto, zingara. Dopo i cinesi, ecco anche i rom democratici. Il partito di Renzi non si fa mancare nulla e i ras rossi vanno a bussare pure negli accampamenti della desolata periferia romana. Lafotodell’aprile 2013 è un sigillo sul sacco capitale,ma l’anno scorso questo era solo un sospetto. Ora l’inchiesta sulla Mafia romana illumina l’intreccio tra partito e coop: la farsa era organizzata. Vizi antichi per il solito scambio di favori. L’eterna ricetta del vecchio Pci che cambia nome per non cambiare niente.

Da segnalare che:
a) La foto risale all’aprile 2013
b) nell’ordinanza su Mafia Capitale si parla di “primarie” nell’intercettazione che chiama in causa Giuntella e Cosentino:
giornale zingara
c) questa intercettazione è dell’ottobre 2013, e non dell’aprile 2013; in più, pur parlando di primarie, si riferisce alle elezioni del segretario del PD di Roma e non alle primarie (si sbaglia Carminati nel definirle primarie, da quel giorno tutti le chiamano così per chiamare in causa Marino); quando si parla invece di Umberto Marroni come cavallo da puntare alle primarie, non si ricorda che alla fine Marroni non partecipò
d) Il titolo “Dammi questo voto, zingara” è stato usato nell’aprile 2013 da Casapound:
giornale zingara 1
 
A parte questo, qualcuno ha notizie della nazionale di calcio della Corea del Nord condannata a morte dal Giornale?