Cultura e scienze

Geni a bordo: il DNA in tour

«Cosa possiamo scoprire dal nostro DNA? Qual è la portata sociale e culturale di questa rivoluzione tecnologica? E cosa dobbiamo aspettarci dalle biotecnologie?». Sono queste le domande portanti del tour Geni a bordo con Sergio Pistoi e Andrea Vico. I destinatari sono gli studenti delle scuole superiori.
 
GLI APPUNTAMENTI
Il tour è oggi alla sua quarta data. Iniziato l’8 ottobre a Pisa, andrà avanti fino al 23, data conclusiva con una tappa ad Arezzo. Alla fine ci sarà anche un seminario interattivo online.

Gli appuntamenti di «Geni a bordo»
Gli appuntamenti di «Geni a bordo»

Con la disponibilità dell’aula magna e delle attrezzature audiovisive, Geni a bordo arriva in alcune scuole italiane per discutere con i ragazzi di genetica e di biotecnologie. Il tour è organizzato in collaborazione con Farmindustria e per le scuole non c’è alcun costo (qui le modalità di partecipazione).
https://www.facebook.com/geniabordotour/timeline
https://www.facebook.com/geniabordotour/timeline

UN VIAGGIO NEL DNA
Ogni incontro dura 2 ore e gli animatori di questo vero e proprio viaggio nel DNA intendono discutere di scienza con gli studenti usando anche sms e whattsapp, avvicinando così il loro mondo a quello della scienza.
Come si legge nella sezione FAQ, «il modello del tour, comune nel mondo dello spettacolo, si presta perfettamente alle esigenze di un progetto divulgativo per le scuole. Fra i tanti vantaggi, permette di ottimizzare tempi e costi, coinvolgendo molte scuole e moltissimi ragazzi in pochi giorni o settimane. Il camper nella nostra esperienza è il mezzo più pratico ed economico per spostarsi durante un tour».
Il camper
Il camper

Se volete seguirli (oltre al sito): Facebook, Instagram oppure #geniabordo.