Cultura e scienze

Preparatevi: a settembre un asteroide ci ucciderà tutti!1!

Il Mondo sta per finire per la ottordicesima volta negli ultimi quindici anni (e la terza volta solo nel 2015). No, non è il caldo di questi giorni, quello fa parte di un fenomeno che in un’antica lingua morta si chiama “estate”. A dirci che la fine del Mondo è vicina è un gruppo di esperti teorici del complotto (e dello studio della Bibbia) che prevede che tra poco meno di tre mesi potremo dire addio alla vita sulla Terra per come la conosciamo. La causa? Un non meglio specificato (e quantomai inesistente) asteroide che dovrebbe colpire la terra a settembre. Giusto in tempo per l’inizio della scuola.

SEGNATE LA DATA E PENTITEVI
Tra il 22 e il 28 settembre non prendete appuntamenti perché, come se non bastasse l’asteroide subito dopo inizierà l’Estasi e un periodo di sette anni di tribolazione e sofferenza per tutta l’Umanità. O almeno per quella parte di noi che sopravviveranno all’impatto con il gigantesco sasso spaziale. Naturalmente i governi di mezzo mondo sono al corrente di questo rischio per la razza umana ma nulla potranno contro il volere di Dio. Il quale per festeggiare i seimila anni dalla Creazione ha deciso di scatenare l’Apocalisse prima di tornare tra gli uomini a dicembre 2016:

The Lord has provided a way of escape for everyone who calls on His Name. Turn from your sin and ask Jesus into your life. He is the One who created you and planned the beginning from the end. We are now at the end of 6000 years from Creation and He is about to usher in 1000 years of peace on earth, when He returns with His Bride to rule and reign in December 2016, after the year of darkness. The first rapture of the Church, where Jesus will take His Bride (those who have accepted Christ and are living for Him) to a place prepared for her to escape all of these things that are coming on the earth, will take place on the Day of Atonement on September 23, 2015, just before the asteroid hits the earth.

C’è addirittura un sito che calcola le probabilità che l’Apocalisse arrivi proprio nel 2015 perché anche tra gli “esperti” c’è molta incertezza sulla data. Diciamo che c’è il 55% di probabilità che la Fine del Mondo inizi nel 2015, un 40% che inizi nel 2016 ma una volta superato questo biennio apocalittico rimane solo un 5% che nel 2017 o più avanti si possa assistere alla distruzione dell’umanità. A quanto pare settembre è il mese in cui potrebbe accadere il disastro (il 9, il 14 o il 22 sono le date). E non è finita qui, secondo alcuni Barack Obama sarà il “primo Dajjal” ovvero il Messia Oscuro detto anche l’Anticristo. Siamo davvero in un bel casino.
LUGLIO COL BENE CHE TI VOGLIO
Il problema però sarà arrivare vivi all’appuntamento con l’Apocalisse biblica. Perché in Guatemala pare esista una credenza secondo la quale il Mondo finirà il 10 luglio. Appena poco prima dell’uscita di Windows 10 quindi il mondo potrebbe finire. E c’è già chi ne approfitta per farci su qualche dollaro: ad esempio gli Smashing Pumpkins e Marylin Manson che proprio il 10 luglio faranno partire il loro tour congiunto “End of Times”. Riguardo quest’ultima profezia ci sentiamo di consigliarvi di non disdire le vostre ferie, alla fine pure il 10 luglio dell’anno scorso il mondo doveva finire ma non è successo un granché. Ma qualora dovesse iniziare a cadere una pioggia infuocata dal cielo vi consigliamo di rimanere in un luogo fresco, di bere tanta acqua e di portare anziani e bambini al centro commerciale dove c’è l’aria condizionata. Non dimenticate la crema solare con fattore ad alta protezione.