Cultura e scienze

Il grande ritorno di Domenico Spada in tv (da Giletti su La7)

domenico spada la7 facebook

Domenico Spada torna in tv. Dopo l’apprezzata (?) performance a Piazzapulita, il pugile soprannominato Vulcano sarà ospite di Massimo Giletti a Non è l’Arena, dove si confronterà (???) con Alfonso Sabella, ex magistrato ed ex assessore alla legalità della Giunta Marino.

Domenico Spada torna in tv da Giletti su La7

Spada, ex campione del mondo Silver e condannato in primo grado per estorsione e usura oltre che nipote di Vittorio Casamonica (quello del funerale a Roma, a cui lui non presenziò perché agli arresti domiciliari), sarà quindi in tv da Massimo Giletti “per rispondere alla domanda: a Ostia c’è la mafia?”, come recita la presentazione della puntata sul profilo Twitter della trasmissione.
domenico spada la7 giletti

Domenico Spada a Piazzapulita

Qualche giorno fa Spada era stato ospite di Corrado Formigli a Piazzapulita, dove ha detto che ha condannato il cugino per la testata al giornalista ma ha sostenuto che a due secondi dalla testata “non si capisce cosa gli dice il giornalista”, volendo sostenere che ci fosse chissà quale retroscena prima della testata. Roberto Spada però durante l’udienza che ha convalidato il suo arresto non ha detto di essere stato provocato con parole prima del colpo.
domenico spada la7 facebook
Spada ha anche sostenuto da Formigli che gli arresti sono stati “una strumentalizzazione”. Ha ripetuto che il cugino “fa del bene” e ricordato che Sgarbi schiaffeggiò in tv D’Agostino. Se l’è presa con i finti applausi del pubblico e ha ricordato che Staffelli di Striscia la Notizia si è visto spaccare il setto nasale da Fabrizio Del Noce. Poi ha sostenuto che la polemica su Ostia serviva a coprire il successo di Casapound sul litorale.