Cultura e scienze

Cosa significano i colori delle spade laser di Guerre Stellari

A fine anno uscirà Star Wars – Il risveglio della Forza, il settimo capitolo della saga di Guerre Stellari. Come molti appassionati avranno già potuto vedere dal teaser il nuovo episodio (ambientato all’incirca trent’anni dopo Il ritorno dello Jedi) sembra introdurre un nuovo modello di spada laser. Doppio le doppie spade usate dai sith nella seconda trilogia della saga ideata da George Lucas nel film diretto da J. J. Abrams ci saranno le spade laser con l’elsa (laser). Insomma la versione “spaziale” degli spadoni dei cavalieri medievali.
il risveglio della forza spada laser
Su questa spada laser “badass” è già stata fatta parecchia ironia nell’Interwebs
star-wars-7-lightsaber-memes-sith-army-knife
ma se le cose vanno come sono sempre andati possiamo stare certi che il personaggio incappucciato che la usa è un cattivone.

Il mondo di Guerre Stellari infatti ha usato sempre gli stessi codici cromatici per identificare il ruolo di coloro che impugnano le lightsaber. Questo perché il coloro della spada laser è determinato dall Forza dello Jedi che la usa. Come spiega Vox i cristalli usati per la creazione delle spade vengono “intonati” alla caratura della Forza.
spade laser guerre stellari luke skywalker
La spada di colore verde (che è quella che nella prima trilogia viene utilizzata da Luke Skywalker e da Yoda) è usata dai “buoni” caratterizzati da una forte calma e alte qualità morali. Inizialmente però la spada di Luke Skywalker doveva essere di colore blu ma per questioni di visibilità nei combattimenti fu successivamente ricolort di verde.
spade laser guerre stellari darth vader
La spada rossa, usata da Darth Vader e dai Sith (che usano dei cristalli sintetici per fabbricarle) è invece l’arma di chi ha scelto il Lato Oscuro della Forza.
spade laser guerre stellari obi wan kenobi
La spada blu (quella di Obi Wan Kenobi e di Anakin Skywalker) indica che chi la usa è un abile spadaccino e un guardiano della pace nell’Universo.
spade laser guerre stellari mace windu
Questi i colori della Trilogia originale, nella seconda Trilogia il personaggio interpretato da Samuel L. Jackson sfoggiava una lightsaber di colore violetto. Per questa spada si ipotizza che il colore significhi che chi la usa possiede sia le tecniche Jedi che quelle del Lato Oscuro. A quanto pare però a chiederla viola fu proprio Jackson quindi senza alcun legame con la teoria dei colori di Star Wars.