Cultura e scienze

La classifica delle droghe più pericolose

L’alcool batte tutti, e la marijuana è in fondo al mucchio. Eppure il dibattito sulla classifica delle droghe più pericolose, spiega Vox, non è chiuso. Tutto parte dallo studio del 2010 pubblicato da The Lancet, che classifica l’acool come droga più pericolosa del Regno Unito, sopra all’eroina, al crack e alla marijuana. Lo studio è stato spesso riportato a sostegno della tesi dell’assurdità della war on drugs sui media di tutto il mondo. Tuttavia, anche se gli esperti non contestano l’affermazione che l’alcol è più pericoloso della marijuana, lo studio di David Nutt è piuttosto controverso, perché presenta i danni che derivano dall’utilizzo di droga in maniera unidimensionale. Per questo è difficile conferire ranghi di maggiore o minore pericolosità.

droghe più pericolose classifica
La classifica delle droghe più pericolose secondo un studio di Lancet 2010 (Vox.com)

Lo studio di Nutti infatti analizza due diverse questioni legate al consumo di droga: i pericoli per l’individuo e il danno per la società nel suo insieme. I punteggi individuali sono il computo di una serie di variabili come la mortalità, la dipendenza, i pericoli per la famiglia, i danni alla società e l’incremento dei reati connessi. Ad esempio, eroina e cocaina si trovano vicini in classifica, ma il punteggio dell’eroina deriva dal suo alto rischio di mortalità, mentre il crack mette in pericolo le facoltà mentali in maniera permanente, pur avendo una mortalità più bassa. L’alcool è collegato a un rischio di criminalità perché rende le persone maggiormente aggressive, mentre chi consuma eroina favorisce il traffico internazionale di stupefacenti. Insomma, tutto dipende dallo strumento di misurazione. Anche se non sembrano esserci dubbio sul fatto che l’alcol è più pericoloso della cannabis. E i rischi per la salute sono soltanto una parte del giudizio: mentre la marijuana non sembra causare overdose, l’alcool uccide più di 29mila persone ogni anno negli USA a causa delle malattie del fegato e delle altre patologie correlate al consumo. L’alcool, poi, moltiplica la probabilità di un incidente mortale in auto di 14 volte, mentre la marijuana ne raddoppia soltanto il rischio.
marijuana alcol classifica
Il rischio di incidenti stradali sotto l’uso di droghe (Vox.com)

Leggi sull’argomento: I tre stati che hanno legalizzato la marijuana negli USA