Cultura e scienze

Beppe Grillo stanchino, ma torna in Tour

grillo contatti sito

Beppe Grillo è stanchino (della politica), ma tornerà lo stesso a fare serate. Ce n’è programmata una a Londra per il 22 marzo 2015 (originariamente si doveva tenere l’11), e a quanto pare è tutto pronto: i biglietti vanno dalle 25 alle 30 sterline, i 14enni possono entrare solo se accompagnati da un adulto e c’è da fare qualche trafila per comprare alcool se non si sono compiuti i 21 anni.

beppe grillo tour marzo londra 1
La locandina che presenta l’evento con Beppe Grillo a Londra il 22 marzo 2014

Recita la presentazione dello spettacolo su ItaliansofLondon:
Beppe Grillo – il famoso comico ed attivista italiano – torna in Gran Bretagna.

Il nuovo spettacolo di Beppe Grillo, è magia bianca. Telecinesi, chiaroveggenza, telepatia, teletrasporto, sono diventati realtà. I poteri paranormali della Rete sono ormai a disposizione di ognuno. “Grillo is back” è sempre “work in progress” senza un copione fisso, in cui tutto può succedere.
Beppe Grillo è nato nel 1948 ed è diventato famoso in televisione a metà degli anni settanta. È creatore della cosiddetta comicità economico-ecologica. L’obiettivo della sua satira si sposta dalla politica all’economia di consumo, passando per la salute e le questioni ambientali. Dopo molti anni in televisione, cinema e teatri ha scoperto il potere di comunicazione della Rete e nel 2005 ha fondato il suo famoso blog www.beppegrillo.it considerato uno dei più cliccati al mondo. Nello stesso anno, la rivista TIME ha nominato Beppe Grillo come uno degli “European Heroes 2005”.
Nel 2007-2008 ha organizzato due diverse edizioni del V-DAY, tenutisi per le strade di più di 200 città italiane e in oltre 30 città estere.
Nel 2009 nasce la “Carta di Firenze” dopo il primo incontro ufficiale delle liste civiche promosse da Beppe Grillo. Ogni lista si impegna a sostenere e promuovere i temi dell’acqua pubblica, verde urbano, trasporti pubblici, servizi ai disabili, free wi-fi, telelavoro, rifiuti zero, energie rinnovabili, ecc.
Nell’autunno 2009 nasce il Movimento 5 Stelle: un movimento politico nazionale che avrà il programma delle “Liste a Cinque Stelle” e della Carta di Firenze.
Il 27 gennaio 2010 debutta a Londra con lo spettacolo “Incredible Italy”. La settimana londinese lo porta a incontrare Ken Livingstone, David Buckland, Fred Pearce, John Peet. Viene inoltre invitato al Parlamento Inglese dall’allora ministro dell’energia e del cambiamento climatico Joan Ruddock. Tiene una lecture all’università di Oxford e alla London School of Economics. Viene intervistato negli storici studi radiofonici di BBC World Service.
Il 25 e 26 settembre lancia a Cesena l’evento Woodstock 5 Stelle: organizzato via internet è ispirato al Festival di Woodstock e promuove il Movimento 5 Stelle. Alla due giorni di musica-politica si contano circa 180 mila presenze fisiche e si registrano oltre 5 milioni di contatti per la diretta web.

Si entra alle 21.