Attualità

AirAsia Boeing QZ8501: trovati i resti dell'aereo malese

QZ8501 Airbus A320 AirAsia 4

Alcuni  resti somiglianti ad una porta d’aereo e ad uno scivolo d’emergenza sono stati rilevati oggi nel Mar di Giava in Indonesia, nella zona delle ricerche del volo AirAsia disperso con 162 persone a bordo. Lo fa sapereo l’aereonautica militare indonesiana. «Abbiamo rilevato circa dieci oggetti di grandi dimensioni e molti altri di piccole dimensioni di colore bianco che non siamo riusciti a fotografare», ha riferito un portavoce militare indonesiano, Agus Dwi Putranto, aggiungendo che alcuni sembravano una porta d’aereo e uno scivolo di emergenza. Russia Today pubblica alcune foto dei resti:
airasia boeing resti
La stessa cosa la fa la BBC.
 
AIRASIA BOEING QZ8501: I RESTI DELL’AEREO MALESE RITROVATI
«Per il momento, possiamo confermare che si tratta dell’aereo dell’AirAsia e il ministro dei Trasporti partirà a breve per Pangkalan Bun», nella zona dove sono stati ritrovati i detriti del velivolo scomparso, ha reso noto il direttore generale dell’aviazione civile indonesiana Djoko Murjatmodjo. I rottami, ha aggiunto, si trovano a 160 km a sud ovest di Pangkalan Bun, nell’isola di Borneo. Si parla anche di un corpo ritrovato, fotografato dall’aviazione civile indonesiana:

Leggi sull’argomento: Le cinque teorie del complotto sull’aereo AirAsia scomparso