Fact checking

La mamma freevax che vuole eliminare “i radioattivi” e i metalli pesanti dalla figlia

freevax metalli pesanti mineral test - 19

Immaginate di essere un genitore e di aver scoperto che vostro figlio o vostra figlia ha un problema di salute. Di sicuro la prima cosa che vi verrà in mente sarà quella di telefonare a qualche parente o amico che sapete ha già vissuto una situazione analoga. Nel frattempo cercherete di mettervi in contatto con il vostro pediatra, o con il medico di famiglia. Insomma le solite cose che si fanno in questi casi. Sì, può succedere anche di capitare su Internet a cercare su Google le combinazioni di sintomi in modo da avere tutto il tempo per preoccuparsi e temere il peggio.

La mamma kamikaze che vuole estirpare “i radioattivi” dal corpo della figlia

Pochi però arrivano al punto di chiedere consiglio a degli emeriti sconosciuti. Fermereste i passanti in stazione per chiedere come curare una malattia? Probabilmente no. E rivolgere la stessa domanda su un gruppo Facebook non rende le risposte più affidabili.  Ma generalmente chi si affida ai consigli altrui appartiene alla categoria dei Genitori Preoccupati (e informati) e quindi è abituato a prendere decisioni in base a informazioni senza alcun fondamento scientifico.

freevax metalli pesanti mineral test - 1

Come è noto tra i freevax vanno molto di moda le terapie disintossicanti e chelanti dei vari composti chimici che si trovano presenti nell’organismo. Alcuni – i più pericolosi, spiegano i medici freevax – vengono introdotti all’interno del corpo tramite le vaccinazioni. Altri invece vengono assunti tramite l’alimentazione e l’ingestione di prodotti “contaminati”. Alcuni medici per la libertà di scelta consigliano di sottoporsi a pericolose e dannose (oltre che costose) terapie chelanti. Ma per avere un corpo completamente purificato serve anche “estirpare le sostanze radioattive”. La mamma di una bambina ha pensato bene di chiedere consiglio nel gruppo Uniti per la Libera Scelta, che come è facile intuire tratta tutte quelle tematiche che riguardano i vaccini.

I rimedi della nonna contro la radioattività

La signora si definisce una mamma kamikaze pronta a tutto. E chissà se era pronta al genere di consigli che le mamme e i papà del gruppo le hanno proposto. Ad esempio c’è chi sostiene che siano sufficienti tre cicli da quindici giorni di un’alimentazione basata su acqua argillosa da bere, semidigiuni liquidi di frutta e brodi di verdura. Il tutto, meglio precisarlo, per una bambina di nove anni.

freevax metalli pesanti mineral test - 10

Quello dell’argilla è un tema ricorrente. Un altro utente consiglia – sulla scorta dei video di Salvatore Paladino, famoso guaritore che leggeva solo Tex Willer e la Bibbia – digiuni, argilla e clisteri per poter smalitre i veleni dei vaccini.

freevax metalli pesanti mineral test - 13

Contro le radiazioni, suggerisce un’altra persona, anche le alghe aiutano. Basta cercare su Internet e si trova tutto, come sempre. Nel frattempo la mamma kamikaze commenta lamentandosi dei vaccini “una bomba atomica mica da poco” che fa marcire invisibilmente e lentamente il sangue. E non è un errore anzi: «sono il frutto di decenni di studi e di esperienza».

freevax metalli pesanti mineral test - 15

Il problema però rimane: come eliminare il cobalto contenuto nei vaccini? La piccola purtroppo è stata “quasi del tutto vaccinata” e ora bisogna correre ai ripari. Incredibile a dirsi c’è ovviamente una dottoressa esperta di omeopatia che si occupa proprio di ripulire l’organismo con l’acqua molto (ma molto) diluita.

freevax metalli pesanti mineral test - 7

Non tutti però sono d’accordo sull’utilità dell’omeopatia per eliminare “il radioattivo”. Perché a quanto pare eliminare i metalli per chelazione è un gioco da ragazzi, ma il radioattivo è tutta un’altra faccenda.

freevax metalli pesanti mineral test - 8

Anche perché si fa presto a dire Fiori di Bach ma quali? Una semplice diagnosi fatta su Internet vi consentirà di saperlo. Alla faccia di chi dice che l’omeopatia è una “medicina” basata sull’individuo e non una pratica magica che procede per analogia.

freevax metalli pesanti mineral test - 9

E nel caso non bastassero i rimedi omeopatici ecco che c’è chi consiglia il reattivo di Lugol (un colorante usato per marcare le strutture cellulari durante le analisi chimiche) oppure del semplice acido ascorbico o del miso. Insomma la radioattività “si cura” in maniera fin troppo facile a quanto sembra.

freevax metalli pesanti mineral test - 14

Ma se volete davvero fare una pulizia accurata allora è necessario cercare sostanze più peformanti. La zeolite ad esempio che però va abbinata alla tintura di coriandolo che viene utilizzata per “scrostare” il sistema nervoso. Bisogna però fare attenzione a non scrostare troppo (strano che a questo punto nessuno consigli un bicchierino di anticalcare).

E se fosse tutta colpa delle scie chimiche (e del riso)?

La discussione prosegue per qualche giorno, e c’è anche chi cerca di riportarla su binari più scientifici. Ad esempio un utente che sostiene di lavorare presso un centro ricerche che si occupa di fare analisi proprio sul riso cerca invano di spiegare che il contenuto di arsenico del riso non è in quantità tali da essere pericoloso. Il tutto dipende ovviamente dalla quantità di sostanze che vengono introdotte nell’organismo. Un concetto semplice che però i freevax non hanno mai voluto capire. I Genitori Preoccupati non si fidano: come fanno a sapere chi ha fissato i limiti di legge? Non ci si può più fidare di medici e scienziati. Meglio fidarsi del primo che passa e partecipa alla discussione (ma solo se ci dà ragione).

freevax metalli pesanti mineral test - 4

Non va meglio nemmeno ad un papà che cerca di mettere in guardia dai test per la rilevazione dei metalli pesanti e dalle terapie chelanti. Nonostante una drammatica esperienza patita dal figlio sottoposto a terapie chelanti per guarire dall’autismo nessuno gli crede ed anzi viene accusato di essere un troll o di voler far deragliare la discussione con dei racconti dei quali non fornisce alcuna prova.

freevax metalli pesanti mineral test - 16

E come sempre c’è chi riduce tutti i problemi ad un’unica sostanza: l’alluminio. Molti free-vax infatti ritengono che l’alluminio (contenuto “a pezzi” nei vaccini, ma non solo) sia la causa di tutte le patologie collegate ai disturbi dello spettro autistico.

freevax metalli pesanti mineral test - 17freevax metalli pesanti mineral test - 11

Ma non tutti problemi iniziano con l’iniezione dei vaccini; «ci scommettiamo che una buona parte di problemi arriva dall’alto?» si chiede una mamma dopo aver postato l’ennesimo documentario sui pericoli delle scie chimiche.

Leggi sull’argomento: Cervia, l’offensiva dei free-vax arriva dal cielo