Politica

Fermi tutti: Toninelli ha appena inventato il tunnel autostradale del Brennero

toninelli tunnel brennero - 1

Il concentratissimo Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli continua a darci grandi soddifazioni. Ieri a Genova il ministro pentastellato ha chiesto di non contestare il Decreto per il Ponte Morandi perché «scritto non solo con il cuore, con la mente vicina ai genovesi e con una tecnica giuridica molto molto elevata». Ed è per questo, secondo Toninelli, che ci è voluto così tanto per approvarlo.

Toninelli e i camion che passano nel tunnel del Brennero

Ma Genova ormai il ministro si sente a casa al punto evidentemente di considerarlo il suo palcoscenico naturale. Sempre sotto la Lanterna Toninelli parlò dell’idea di un ponte autostradale “da vivere” con centri commerciali, cinema, giardinetti «un luogo di incontri, in cui le persone si ritrovano, in cui le persone possono vivere possono giocare, possono mangiare». Ma Toninelli è così, uno che nel DEF mette nero su bianco che punta ad abolire i morti per incidenti stradali entro il 2050 (del resto Di Maio ha già abolito la povertà).

Ieri a Genova durante un incontro con la commissaria Ue Violeta Bulc Toninelli ne ha detta un’altra delle sue raccontando di essersi soffermato su un dossier che ritiene essere molto importante: quello del tunnel del Brennero. «Sapete quante delle merci italiane quanti imprenditori italiani utilizzano con trasporto principalmente ancora su gomma il tunnel del Brennero e oggi purtroppo dobbiamo subire limitazioni settoriali da parte delle autorità del Tirolo che danneggiano fortemente l’economia italiana». C’è un problema, anzi due. Il primo è che il tunnel del Brennero non è ancora completato.

toninelli tunnel brennero - 2
Un concentratissimo Toninelli ieri a Genova

La seconda è che quando l’opera verrà terminata non potrà essere utilizzata per il trasporto su gomma perché quello in via di realizzazione è un tunnel ferroviario. Il ministro si stava in realtà riferendo allo stop annunciato dall’Austria al valico autostradale del Brennero. Le autorità austriache hanno infatti intenzione di imporre un numero chiuso a causa del forte inquinamento causato dal traffico dei mezzi pesanti.

toninelli tunnel brennero - 3

Toninelli ha annunciato con soddisfazione che l’UE ci darà una mano per risolvere la questione. Chissà se si riferiva al blocco del traffico autostradale o al problema del traffico dei camion all’interno del tunnel del Brennero. Sarebbe davvero interessante sapere che cosa ha chiesto di preciso il ministro alla commissaria Bulc e quale risposta ha ottenuto.

Leggi sull’argomento: Cosa non hanno capito quelli che si scandalizzano per l’acqua Evian di Chiara Ferragni