Opinioni

Inter-Milan, Salvini colpisce ancora!

Non so se si è notato, ma Matteo Salvini è stato zittino-zittò durante tutto il Festival di Sanremo: dopo aver tentato la polemica con Rula Jebreal e con Junior Cally, “colpevole” di aver scritto una canzone in cui si riferiva a lui e a Renzi, il Capitano ha evitato come la peste ogni discorso sulla kermesse durante il suo svolgimento. Forse notando che gli ascolti hanno dato ragione agli altri e torto a chi inventava boicottaggi come se non ci fosse un domani. Ma il nazional-popolarismo della Bestia andava nutrito, e forse per questo il Capitano ha ritenuto di dover cogliere al balzo la palla del derby Inter-Milan.

inter-milan salvini 2

E così tra sabato e domenica un tripudio di foto in rossonero ha campeggiato su Twitter: cappellino del Milan, cuscinetto del Milan e tanta, tanta scaramanzia in attesa della stracittadina.

inter-milan salvini

Eppure è andata male. Perché, come tutti sanno, alla fine il derby l’ha vinto l’Inter per 4 a 2 rimontando uno svantaggio di due reti all’intervallo. E non ci crederete: anche all’andata Salvini si era impegnato oltre ogni dire e il Milan ha perso il derby. Tanto che pure all’epoca c’era chi gli dava, immeritatamente, la patente di portasfiga:

salvini milan 2

Salvini ha anche attaccato in più occasioni pubblicamente la dirigenza dei rossoneri, indignandosi per le prestazioni della squadra ma non per gli striscioni sui capi ultras arrestati, mentre rimarrà nella memoria dei tifosi quella volta che si presentò in curva ad Atene come un vero tifoso. Anche quella volta il Milan perse. Ma non vorrete dare la colpa a lui, vero?

Leggi anche: L’ex tesoriere della Lega e le casse della Costa d’Avorio con milioni di euro in banconote da cento